Porta Elisa News

Il mercato delle altre, gli affari fatti e quelli in corso

venerdì, 12 gennaio 2018, 08:18

Tante ufficialità per le altre formazioni del girone della Lucchese. Intanto partiamo dal portiere Borra che dopo essere rientrato all’Entella dal prestito all’Arezzo ha trovato subito una sistemazione. L’ex portiere rossonero è andato alla Carrarese. La società gialloblu ha fatto ha rescisso il contratto con il difensore Saporetti che dovrebbe accasarsi al Fano. Fano che oltre a Magli ha preso a titolo temporaneo l’ex rossonero ovvero il portiere Tommaso Nobile. Il Pontedera vuole riprovare a riportare Santini in granata dopo soli 5 mesi all’Ascoli ma ha anche l’ok di Bunino che dovrebbe a breve sposare il progetto granata lasciando Alessandria. Il Piacenza dopo l’acquisto di Pesenti in attacco ed il sempre più probabile ritorno di Taugardeau dal Trapani, vuole resistere alle proposte dell’Empoli per l’esterno sinistro Masciangelo.

L’Arezzo e la Pistoiese sono sull’attaccante Corado del Matera. La società amaranto punta al terzino sinistro Coccolo, attualmente al Perugia, mentre il direttore centrale Zavaglia ha annunciato che potrebbero partire Muscat e Cenetti. Il Pisa ha imbastito una trattativa con la Reggiana che prevede lo scambio fra il difensore Spanò, che andrebbe in nerazzurro, e l’attaccante esterno argentino Peralta, destinato ai granata. Il Livorno vuole allungare il contratto al difensore centrale Gasbarro e gli ha proposto un biennale.

Il Prato dopo aver ceduto il giovane Marini in prestito al Sassuolo, punta all’attaccante Musto di proprietà del Bologna ma attualmente in prestito al Renate, mentre ha preso il trequartista Colli dalla Casertana. Sempre in casa Prato il portiere Alastra potrebbe andare in Serie B al Pescara dopo essere rientrato al Palermo per fine prestito. Il Gavorrano sta cercando di prendere dal Bassano via Sampdoria il portiere Falcone mentre ha in prova l’attaccante Maistro attualmente svincolato ed ex Primavera della Fiorentina. La squadra di Favarini ha acquistato dalla Sambenedettese il difensore classe ’90, Loris Damonte. Il Cuneo ha rescisso il contratto con l’attaccante Aperi che ha accettato la proposta in Serie D del Trento, mentre il Pro Piacenza ha lasciato andare Simone Monni, attaccante che ha rescisso il contratto.  


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:36

Bertoncini: "Soddisfatto dell'esordio"

Il difensore all'esordio con la Lucchese autore di una convincente prestazione: "Sapevamo di trovare un avversario forte ma avremmo meritato di più. Forse altri due punti li meritavamo. L'arbitro? Può sbagliare ma stasera gli errori tutti a carico nostro"


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:23

Bortolussi, prestazione e gol

L'attaccante timbra nel derby e si rende autore di una gran bella prestazione. Capuano e Espeche baluardi difensivi. Buono l'esordio di Bertoncini e Shekiladze. Le pagelle di Gazzetta



lunedì, 22 gennaio 2018, 23:04

Mister Sottil: "Dobbiamo essere meno scolastici"

Il tecnico degli ospiti non soddisfatto della prestazione dei suoi: "La partita l'abbiamo fatta noi, loro erano chiusi, poi abbiamo subìto un gol per nostra superficialità, con la Lucchese ancora più arroccata. Nel secondo tempo meglio, ma dovevamo essere più incisivi"


lunedì, 22 gennaio 2018, 22:40

Bini furioso: "L'arbitro è un disonesto"

Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese è una furia: "Voglio ringraziare mister, giocatori e pubblico, ma mi sento offeso: ci hanno preso in giro. Con quel metro avevamo tre rigori per noi. Se deve fare 1200 km per prenderci per il culo non ci sta bene"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px