Porta Elisa News

Con il Carpi è 0-0

sabato, 13 gennaio 2018, 18:42

di diego checchi

Uno 0 a 0 tutto sommato più che buono per la Lucchese e mister Lopez ha ritrovato la sua squadra perché se pur in amichevole la prestazione c’è stata. Contro il Carpi, la gara si è giocata a porte chiuse ma i tifosi possono stare tranquilli in vista di Livorno perché la Lucchese ha dimostrato di esserci sia dal punto di vista fisico e mentale che dal punto di vista tattico e, soprattutto nel primo tempo, ha lottato palla su palla contro gli avversari.

La Lucchese si è schierato con il solito 3-5-2 con Merlonghi, Nolè e Arrigoni nel ruolo di mediani, Tavanti e Cecchini come esterni. In attacco si è vista una coppia abbastanza particolare formata da Del Sante e Bortolussi mentre in difesa sono stati schierati Espeche, Capuano e Baroni. Tra i pali si sono visti Di Masio nel primo tempo e Pagnini nel secondo visto che Albertoni non si è ancora ripresa dall’influenza. Nella prima frazione, la Lucchese ha tenuto di più in mano il gioco e c’è stata un’azione veramente pericolosa al 13’ quando Nolè ha lanciato Cecchini che dopo essere entrato in area ha calciato di sinistro costringendo Colombi alla respinta.

Per il resto, la Lucchese non ha concesso nulla in difesa e il Carpi non è mai stato pericoloso. Nella ripresa ci sono stati diversi cambi da entrambe le parti e per i rossoneri sono entrati anche i tre giovani Aufiero, D’Angelo e Belluomini. Il risultato non è cambiato, anche perché il Carpi non ha creato grossi grattacapi alla retroguardia rossonera che sia nel primo che nel secondo tempo è stata impeccabile. Nel complesso, comunque, tutta la fase difensiva è stata svolta molto bene dalla squadra. Bisogna sottolineare che l’unico giocatore che non è entrato è stato Palumbo che è rimasto a riposo per un piccolo affaticamento muscolare dopo aver lavorato tanto per recuperare la condizione. Già da lunedì sarà ad allenarsi insieme, tra gli altri, anche a Cardore che rientrerà a Lucca nella giornata di domani.

Lucchese – Carpi: 0 – 0

Lucchese: Di Masi (1’ st Pagnini), Tavanti (38’ st Belluomini), Cecchini (15’ st Razzanelli), Arrigoni, Capuano, Merlonghi (30’ st D’Angelo ), Del Sante (15’ st Fanucchi), Baroni, Nolè (1’ st Russo), Espeche (1’ st Maini), Bortolussi (30’ st Aufiero). A disposizione: Pagnini, Maini, Palumbo, Russo. Allenatore: Lopez. 

Carpi: Colombi, Capela, Sabbione, Verna, Prezioso, Malore, Ligi, Pasciuti, Bittante, Calapai. Sono entrati: Serraiocco, Brunelli, Vitturini, Romano, Tamga, Di Pierri, Saric, Mbaye, Pachonik, Palumbo, Belloni, Hraiech. A disposizione: Bonacchi, Basta, Nzola. Allenatore: Calabro.

Arbitro: Sig. Vigo di Pisa.

 


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 21 luglio 2018, 19:36

Moriconi si decida: vendere o fare la squadra

Mentre impazzano le voci su un possibile ritorno di Obbedio in rotta con la Viterbese, possibile ma non certo scontato, la Lucchese continua a non aver chiarezza sul suo futuro: l'imprenditore lucchese rilancerà e terrà le quote, con il tempo che stringe per fare la squadra, o cederà il passo?


sabato, 21 luglio 2018, 12:53

Chi direttore e chi allenatore?

Urge prendere una decisione sul piano tecnico: ci vogliono un direttore ed un allenatore che possano dare il via alla costruzione di una squadra che dovrà comunque fare i salti mortali per raggiungere la salvezza



venerdì, 20 luglio 2018, 19:11

Ufficiale: la Lucchese è stata riammessa in serie C!

Ecco il via libera del commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, che ha preso atto del parere positivo della Covisoc e ha riammesso la Lucchese e altre formazioni nei rispettivi campionati. Dunque il ricorso presentato all'uitimo istante ha permesso di restare nei professionisti


venerdì, 20 luglio 2018, 18:55

Gravina a Tuttomercatoweb.com: "C'è il via libera per Lucchese, Cuneo e Matera"

La Lucchese ce l'ha fatta: in attesa del comunicato ufficiale della Figc, ecco le parole del presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, rilasciate durante un'intervista ai colleghi di www.tuttomercatoweb.com dove viene chiarito che tutte e tre le società di serie C che hanno presentato ricorsi sono state inserite negli organici...