Porta Elisa News

Serve ancora uno sforzo

sabato, 2 dicembre 2017, 14:29

di diego checchi

Ad Olbia per riprendersi dopo la sconfitta contro la Giana Erminio. I ragazzi, in settimana, hanno lavorato bene ma la squadra di Lopez deve sempre fare i conti con l’emergenza infortuni, visto che mancherà anche Baroni per squalifica e Cecchini non è al meglio per un piccolo risentimento. Si rivedrà in panchina per la prima volta dopo l’infortunio Ciro Capuano mentre rientrerà come titolare il giocatore più tecnico dei rossoneri Jacopo Fanucchi, che farà coppia con De Vena.

La squadra, questa mattina, si è allenata ad Olbia su un campo vicino all’Hotel “Stella 2000” ed ha svolto la seduta di rifinitura. Ma come si dovrà affrontare l’Olbia? Interpretando una partita gagliarda, lottando palla su palla e possibilmente sfruttando gli spazi che verranno lasciati dalla squadra di Mereu. Ad Olbia saranno presenti parecchi tifosi che sosterranno la squadra dal primo al novantesimo, come già successo nella trasferta contro l’Arzachena.

La Lucchese non è mai sola e anche questa volta avrà il sostegno necessario per portare a casa un risultato positivo, magari una vittoria che sarebbe manna dal cielo prima del turno di riposo. Turno di riposo che arriva nel miglior momento possibile perché, durante questo periodo la Lucchese potrà recuperare quasi tutti gli acciaccati. Questa la probabile formazione.

Lucchese (3-5-2): 22 Albertoni, 5 Maini, 19 Espeche, 26 Magli, 2 Tavanti, 7 Merlonghi, 4 Arrigoni, 24 Cardore, 3 Cecchini, 10 Fanucchi, 18 De Vena. A disposizione: 1 Di Masi, 6 Capuano, 14 Razzanelli, 17 Bragadin, 20 Russo, 25 Pagnini, 28 Aufiero. Allenatore: Lopez.


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 17 febbraio 2018, 19:10

Alla ricerca di una vittoria per non sprofondare

Lucchese che contro il Cuneo si gioca una fetta di possibilità per allontanare l'incubo play out. Rossoneri con due dubbi: Fanucchi e Bertoncini potrebbero non farcela. La probabile formazione che vede la conferma del modulo 3-5-2


sabato, 17 febbraio 2018, 16:00

Lopez: "Contro il Cuneo è un crocevia"

Il tecnico alle prese con una serie di infortuni che condizionano la vigilia della gara con i piemontesi: "Anche non dovesse farcela Fanucchi, giocheremo con il 3-5-2. Dobbiamo commettere meno errori e fare qualche gol noi ma sono fiducioso, la base è solida e ha già dato soddisfazioni a società...



venerdì, 16 febbraio 2018, 20:18

L'incertezza su Fanucchi condiziona la scelta del modulo

Le condizioni precarie del giocatore, che accusa un problema al ginocchio, rendono incerto la schieramento che scegliere Lopez: se Fanucchi non dovesse farcela è probabile che la Lucchese giochi con il 4-3-3 o con il 3-5-2. Baroni rientra in gruppo, Bertoncini con un problema a un piede


venerdì, 16 febbraio 2018, 08:40

L'ex Gazzoli: "Se la Lucchese farà la Lucchese, il Cuneo non ha scampo"

A presentare la partita con i piemontesi è una vecchia conoscenza della Lucchese: Massimo Gazzoli che adesso allena i portieri della Pistoiese e che domenica scorsa ha affrontato proprio il Cuneo con gli arancioni: "Per la Lucchese può essere la partita della svolta, se giocherà come sa fare"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px