Porta Elisa News

Mister Stellini: "Resta il rammarico di aver fatto una grande partita e averla persa"

domenica, 12 novembre 2017, 19:26

C’è rammarico nelle parole di Cristian Stellini tecnico dell’Alessandria soprattutto perché ha capito che la sua squadra non può sbagliare così tanti gol a pochi metri dalla porta:”Non siamo stati brillanti fino alla rete del loro vantaggio. Però a parte i primi 25’ non ho niente da rimproverare ai ragazzi. Andiamo ancora una volta a casa con il rammarico di aver fatto una grande partita e di non averla vinta”.

Rifarebbe ancora la scelta di mettere titolare Branca oppure no?

“Farei ancora la scelta di Branca dal primo minuto perché dal 25’ del primo tempo in poi è stato fondamentale nella pressione prima su Mingazzini e poi su Arrigoni. E’ stato uno dei migliori in campo. Non possiamo a stare a vedere le singole prestazioni dobbiamo vedere la traversa di Bellomo e i due salvataggi sulla linea di porta dei nostri avversari".

Cosa non è andato nell’Alessandria di oggi?

“Abbiamo sofferto la loro fascia destra e li siamo mancati un po’ come sono mancati loro sulle nostre occasioni da gol. Andare ad analizzare gli errori va bene ma oggi lo facciamo avendo sotto gli occhi un mare di occasioni e di ottime cose. Andiamo a casa con il rammarico di aver fatto zero punti e con la considerazione di aver avuto nelle gambe negli ultimi giorni sei partite contro le loro cinque”.

Quindi qual è il suo vero rammarico?

“Quando crei così tanto devi concretizzare quindi il rammarico sta soprattutto qui, non nelle scelte dal primo minuto non nei cambi fatti che sono stati ben cinque ma solo esclusivamente ripeto nella moltitudine di occasioni da gol. Siamo andati in difficoltà anche perché la Lucchese ha giocato bene ed in maniera ordinata lottando su tutti i palloni. Se analizzo il momento ci mancano punti ma è dura giocar meglio di così ed andare a casa senza punti”.


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 22 settembre 2018, 16:09

Primo, non prenderle

A Pistoia per ottenere i primi punti della stagione. Deve essere questo l'obiettivo della squadra di Giancarlo Favarin che scenderà in campo domani alle 16 e 30 allo stadio Marcello Melani contro la formazione guidata da Indiani. La probabile formazione


sabato, 22 settembre 2018, 10:16

Arancioni a trazione anteriore

La Pistoiese che per la prima volta giocherà davanti al proprio pubblico sarà, con tutta probabilità, una squadra a trazione anteriore e potrebbe anche cambiare modulo di gioco rispetto al 4-3-1-2 visto a Busto Arsizio contro la Pro Patria



venerdì, 21 settembre 2018, 19:10

In avanti ecco la coppia De Feo-Sorrentino

Favarin, che non può contare su Jovanovic, si affida al duo De Feo-Sorrentino e torna al 3-5-2 contro la Pistoiese. Anche oggi allenamento a porte chiuse


venerdì, 21 settembre 2018, 14:39

Favarin: "La Pistoiese è più forte dell'Arezzo"

Il tecnico contro gli arancioni dovrà fare a meno di Jovanovic: "E' un girone dove tutte le squadre hanno valori importanti. Ci vorrà un po’ di tempo per ingranare con una squadra così giovane, se abbiamo l’appoggio dei tifosi è meglio”