Porta Elisa News

Mercato, Tavanti e Arrigoni nel mirino di formazioni di serie B

mercoledì, 29 novembre 2017, 17:06

di diego checchi

A pochi giorni dalla trasferta di Olbia c’è chi pensa già al mercato di gennaio e su alcuni giocatori della Lucchese ci sono i radar di squadre di Serie B. Per esempio su Tavanti è tornato forte il Brescia ma quello che ci risulta è che ci sia anche l’interesse di Entella e Spezia sull’esterno destro rossonero che dopo un avvio di stagione esaltante ha fatto si che alcune società di cadetteria mettessero gli occhi sul classe 1995.

Per adesso sono pour parler che vi riportiamo come tali. Certo è che se una squadra vuole Tavanti lo deve pagare bene altrimenti Obbedio non svende in questo momento i suoi giocatori più interessanti. Anche su Arrigoni qualcuno si è fatto vivo e non fa mistero di aver apprezzato la crescita del centrocampista classe 1994 ex Cesena. Sembra che il Carpi abbia messo gli occhi su di lui e noi ve lo facciamo sapere anche per far capire a tutti che Obbedio e Lopez stanno facendo un gran lavoro di valorizzazione sui giocatori.

Le loro eventuali cessioni dipenderanno anche da chi sarà al comando della società a gennaio nella finestra di mercato invernale e se ci sarà bisogno di cedere magari un pezzo pregiato, come avvenuto l’anno scorso con Forte e Terrani, per tenere i conti a posto e per dare un futuro ancora più roseo alla Lucchese, vedremo. Ma intanto quello che fa piacere è che alcuni operatori di mercato si siano interessati alle prestazioni di alcuni giocatori rossoneri ed è questa la cosa che bisogna sottolineare.  


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 26 maggio 2018, 14:33

Toto panchina, spunta il nome di Aglietti

Mentre ancora la trattativa per il passaggio societario non si è ancora definito, continuano a rimbalzare le voci sui nomi del possibile allenatore della prossima stagione: nel toto allenatore entra anche Alfredo Aglietti, ex Empoli, Novara, Ascoli e Entella. La posizione di Lopez


sabato, 26 maggio 2018, 09:18

Società, un'altra giornata di verifiche sui conti

Il controllo delle posizioni debitorie ulteriori che sono emerse nella contabilità della Lucchese andrà avanti anche nella giornata di lunedì. Poi, a quel punto, anche con il supporto dei commercialisti e dei legali di Moriconi e di Grassini, si arriverà al dunque. Ballano 150-200mila euro circa



venerdì, 25 maggio 2018, 19:19

Play off, quante esclusioni eccellenti

Sulla carta, il Pisa, con l'organico a disposizione di Petrone, avrebbe dovuto passare il turno ed invece è incappato in due inspiegabili sconfitte contro la Viterbese. Ancora peggio è andata all'Alessandria e al Trapani, accreditate per la vittoria finale


giovedì, 24 maggio 2018, 20:48

Faccia a faccia dei tifosi con Moriconi e Lucchesi

Quest'oggi una settantina di supporter rossoneri si sono presentati al Porta Elisa dove era in corso l'ennesimo confronto tra Arnaldo Moriconi e Fabrizio Lucchesi: oltre un'ora di colloquio serrato, con la volontà ferrea di capire qualcosa e soprattutto di avere assicurazioni sul destino della Lucchese