Porta Elisa News

Lopez orgoglioso dei suoi: "Negli spogliato, a fine gara, ho battuto le mani ai ragazzi e sono uscito"

domenica, 12 novembre 2017, 18:56

Giovanni Lopez condensa la partita dei suoi uomini in un gesto, un applauso che ha riservato loro al rientro negli spogliatoi: "Questi ragazzi ci hanno abituato a fare grandi prestazioni, stanno dimostrando un attaccamento alla maglia spaventoso, sono entrato negli spogliatoi e ho battuto loro le mani. Poi la bravura e fisicità degli avversari ci ha messo in difficoltà. Sono orgoglioso di loro, abbiamo vinto a fatica contro una squadra molto forte. Non sapevo come cambiare perché avevano tutti i crampi, siamo stati in difficoltà per tutta la settimana. Me li aspettavo stanchi e invece hanno fatto una grande prestazione".

"Chiaro che abbiamo avuto un po' di fortuna, ma siamo stati forti è un altro tassello. Rammarichi? Nessuno, stiamo facendo quello che dobbiamo, regalando grosse soddisfazioni al nostro pubblico. Alessandria? Non me la sento di spendere parole per loro. Fanucchi? Spero sia solo un affaticamento, siamo già molto corti".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 13 dicembre 2018, 08:27

Ripianamento societario, ecco altri 260mila euro

Nei giorni scorsi è andata in scena l'assemblea dei soci della Lucchese, necessaria per ripianare le perdite al 30 settembre scorso. E il conto, ancora una volta, nonostante le economie al centesimo, non è stato da poco: sono serviti circa 260mila euro per azzerare lo sbilancio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione



mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile