Porta Elisa News

Lopez lancia Mingazzini: "Tocca a lui"

sabato, 11 novembre 2017, 15:03

di diego checchi

Mister Lopez è sicuro che la squadra farà una grande prestazione e lo fa capire alla vigilia in conferenza stampa. Il tecnico snocciola l'undici che scenderà in campo anche perché non ha veramente tante alternative e alla domanda come si prepara la partita contro l'Alessandria, ecco cosa risponde:"Si prepara come abbiamo preparato le altre. Abbiamo avuto meno tempo e l'unica cosa che recrimino è che dovremo avere almeno 6 o 7 defezioni. Giocherà Mingazzini dall'inizio e spero proprio di poter portare Damiani in panchina. Qualitativamente l'Alessandria è l'organico insieme al Livorno più completo. Ma comunque faremo la nostra partita perché qualsiasi squadra abbiamo di fronte dobbiamo fare la nostra parte come sempre. Non so se è vero o meno ma mi è stato detto che un giocatore e non ricordo il nome, costa quanto la rosa della Lucchese intera. Ma io sono orgoglioso dei miei ragazzi di quello che abbiamo fatto fino adesso con almeno 10/11 partite su grossi standard. Credo anche che sia una squadra fortissima in tutti i reparti".

Per quale motivo ha deciso di convocare Aufiero classe 2000? 

"Lo porto sia perché mi è piaciuto nell'allenamento di giovedì e sia perché siamo corti come rosa".

Che cosa ci può dire del possibile arrivo del centrocampista Giorno che si è appena svincolato dal Modena ma è di proprietà del Parma? 

"Come ho già detto ad inizio anno io comunico i ruoli scoperti ed Obbedio prende i giocatori. In lui ho piena fiducia nelle scelte". 

Per quale motivo Cardore non sta avendo i suoi spazi? 

"Cardore deve fare di piu, in questo momento non da ciò che può dare e per il quale l'ho voluto qua con me".

Che tipo di formazione farà? 

"Se volete ve la dico. Giocherà Albertoni in porta, Maini, Espeche e Magli in difesa, a centrocampo a destra Tavanti a sinistra Cecchini mentre i tre mediani saranno Mingazzini, Merlonghi e Arrigoni con Fanucchi e De Vena davanti". 


I  Gelati di Piero


#viasangiorgio21



Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 21 novembre 2017, 18:55

A Pontedera per continuare il cammino di Coppa

La Lucchese è pronta ad affrontare i sedicesimi di finale di Coppa Italia a Pontedera contro gli uomini di Maraia: mister Lopez, rispetto a quanto si pensava, non risparmia certi giocatori e dà un chiaro messaggio sulla volontà di passare il turno e continuare a lottare su entrambe gli obbiettivi.


martedì, 21 novembre 2017, 15:24

Lopez vuole passare il turno: "Coppa Italia, manifestazione importante"

il tecnico annuncia dei cambi per la gara di coppa a Pontedera: "Farò riposare Tavanti, De Vena, Cecchini e Albertoni. Giocherà invece Fanucchi vista la squalifica per un turno in campionato. Fra i pali farà il suo esordio stagionale Di Masi.



martedì, 21 novembre 2017, 07:54

Che cosa si vuole di più da questa Lucchese e dal suo pubblico?

I rossoneri stanno gettando obbiettivamente il cuore oltre l'ostacolo e stanno trovando energie mentali e fisiche nascoste: questi giocatori e lo staff stanno sorprendendo tutti. Accanto a loro ecco dei tifosi che non smettono un attimo di incitare la squadra, perché l'entusiasmo è palpabile


lunedì, 20 novembre 2017, 17:51

Coppa Italia, previsti molti cambi nell'undici di partenza

In considerazione degli impegni ravvicinati e dei numerosi acciaccati, la Lucchese affronterà la Coppa Italia con una formazione completamente nuova con l'esordio in partita ufficiale per Di Masi in porta, Razzanelli in difesa e dei due Berretti D'Angelo e Aufiero, rispettivamente a centrocampo ed in attacco 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px