Porta Elisa News

Lopez, ecco il vero valore aggiunto

martedì, 14 novembre 2017, 09:12

di diego checchi

La vittoria contro l'Alessandria ha dato ancora una volta di più la dimensione della Lucchese. La squadra rossonera è una compagine che sa soffrire ma che sa anche divertirsi allo stesso tempo. E sapete come si chiama il valore aggiunto di questa squadra? Giovanni Lopez. Il tecnico sa sempre quando dover intervenire per far dare il meglio di sé ai suoi ragazzi. Ha ragione il diesse Antonio Obbedio quando dice che se ci fosse stato un altro tecnico non sarebbe stata la stessa cosa dato che il trainer romano conosce l'ambiente e sa come è stata costruita questa squadra e con quali motivazioni può andare in campo.

Solo così si è potuta creare un alchimia fra la squadra e l'ambiente che ha saputo capire il sudore ed il sacrificio che mettono in campo questi ragazzi che hanno ancora bisogno di crescere dovendo passare per forza da prestazioni non troppo felici come quelle contro il Gavorrano e contro il Prato. Le parole di Mingazzini in conferenza stampa hanno fotografato alla perfezione il momento della Lucchese.

Ma il "Minga" non si è tirato indietro ed ha fatto capire che dopo il raggiungimento della salvezza ci sono tutti gli ingredienti per puntare ai play-off. Ma per piacere nessuno si esalti e nessuno si deprime ed i conti facciamoli un po' più in la, guardando partita dopo partita e sapendo che anche quella contro l'Arzachena non sarà facile. Lopez dovrà fare il conto con gli infortunati e domani capiremo qualcosa di più anche su questo fronte, intanto per oggi godiamoci la vittoria contro l'Alessandria.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 17 dicembre 2018, 12:22

Su con la testa

Giocare con intensità, determinazione e se possibile anche la giusta spensieratezza, senza farsi condizionare da niente e da nessuno, sapendo che prima o poi la Lucchese avrà il giusto riconoscimento agli sforzi che sta facendo in campo


domenica, 16 dicembre 2018, 17:02

De Feo ancora una volta protagonista

L'attaccante sfiora il gol, ma trova un grande Fumagalli, e ispira la manovra, Jovanovic impreciso, bene Zanini, non incidono i cambi. Le pagelle di Gazzetta



domenica, 16 dicembre 2018, 16:37

Mister Franzini: "Vinto contro una squadra che ha giocato bene"

Arnaldo Franzini è soddisfatto: con i tre punti contro i rossoneri il suo Piacenza è primo in classifica: "Oggi siamo soddisfatti anche per la prestazione, la squadra anche a livello fisico ha avuto la forza di ripartire con lucidità. Siamo stati poco brillanti giovedì, oggi bene"


domenica, 16 dicembre 2018, 16:33

Favarin: "La gara l'abbiamo fatta noi"

Una gara a viso aperto, senza nessun complesso di inferiorità verso quella che è ora la capoclassifica. Tante occasioni, ma zero punti: mister Favarin non può che essere amareggiato: "Devo fare i complimenti ai ragazzi, ma dovevano essere più attenti in occasione del gol"