Porta Elisa News

Lopez alle prese con l'emergenza infortuni

venerdì, 10 novembre 2017, 17:30

di diego checchi

Mister Lopez deve fare i conti con diversi problemi di formazione. Partiamo dalla difesa: Capuano è fuori per infortunio e Baroni anche quest'oggi non si è allenato con i compagni perché era impegnato contro la Germania con la maglia della nazionale under 20. Da capire se il giocatore sarà disponibile o meno altrimenti giocheranno senza dubbio, Maini-Espeche-Magli con Razzanelli prima alternativa.

A centrocampo c'è da dire che Damiani ha lavorato a parte e quindi potrebbe scoccare l'ora di Mingazzini come centrale. Da capire chi sarà il sostituto di Nole' e qui entrano in ballottaggio Russo e Cardore. L'unico sicuro di giocare è Arrigoni, mentre a destra è probabile il ritorno da titolare di Tavanti visto che Merlonghi è stato provato come prima alternativa a centrocampo. A sinistra come sempre ci sarà Cecchini. In attacco è scontato l'utilizzo della coppia De Vena-Fanucchi. A proposito di attaccanti non partirà per la trasferta di Olbia con la Berretti, l'attaccante Matteo Aufiero, classe 2900, che si è allenato oggi con la prima squadra, verrà convocato ed avrà la maglia numero 28. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 13 dicembre 2018, 08:27

Ripianamento societario, ecco altri 260mila euro

Nei giorni scorsi è andata in scena l'assemblea dei soci della Lucchese, necessaria per ripianare le perdite al 30 settembre scorso. E il conto, ancora una volta, nonostante le economie al centesimo, non è stato da poco: sono serviti circa 260mila euro per azzerare lo sbilancio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione



mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile