Porta Elisa News

Fanucchi decisivo, ma Merlonghi e Maini danno spettacolo

domenica, 12 novembre 2017, 16:26

Ecco le pagelle dei rossoneri dopo la vittoria interna contro l’Alessandria:

Albertoni 6,5 Compie due o tre interventi importanti e guida la difesa nel migliore dei modi.

Tavanti 6,5 Ha giocato anche se non era in perfette condizioni ed è stato fra i più positivi. Alla fine è uscito stremato per i crampi.

Cecchini 6,5 Nel primo tempo ha cercato di spingere con continuità mentre nella ripresa ha badato di più a contenere senza particolari sbavature.

Arrigoni 6 Partita senza infamia e senza lode.

Maini 7,5 Gara perfetta la sua. Ha fatto il gol della vittoria ed ha salvato il risultato in una circostanza. Un giocatore che sta crescendo a vista d’occhio.

Merlonghi 7,5 Si riproponeva, difendeva a destra ed è entrato in tutte le azioni pericolose. Un giocatore importante in tutti i ruoli. Decisivo nei minuti di recupero con un salvataggio sulla linea.

Mingazzini 6,5 Grande prova di personalità era tanto che non giocava da titolare ma si è fatto trovare pronto da grande professionista quale è. Bravo.

Fanucchi 7 Ha fatto un gran gol e poi si è dannato l’anima come tutto il resto della squadra.

De Vena 6,5 Ha corso come un matto su tutti i palloni ed ha cercato di aprire gli spazzi per i compagni.

Espeche 7 Non era facile vedersela contro attaccanti come Gonzales e Marconi ma lui non ha sbagliato veramente niente.

Magli 6,5 Ha giocato con tranquillità e non è mai andato in difficoltà e quando ce n’è stato bisogno ha spazzato l’area.

Cardore 6 E’ entrato con grande impegno ma è stato un po’ in difficoltà perché gli manca il ritmo partita.

Russo sv

Baroni sv


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 22 settembre 2018, 16:09

Primo, non prenderle

A Pistoia per ottenere i primi punti della stagione. Deve essere questo l'obiettivo della squadra di Giancarlo Favarin che scenderà in campo domani alle 16 e 30 allo stadio Marcello Melani contro la formazione guidata da Indiani. La probabile formazione


sabato, 22 settembre 2018, 10:16

Arancioni a trazione anteriore

La Pistoiese che per la prima volta giocherà davanti al proprio pubblico sarà, con tutta probabilità, una squadra a trazione anteriore e potrebbe anche cambiare modulo di gioco rispetto al 4-3-1-2 visto a Busto Arsizio contro la Pro Patria



venerdì, 21 settembre 2018, 19:10

In avanti ecco la coppia De Feo-Sorrentino

Favarin, che non può contare su Jovanovic, si affida al duo De Feo-Sorrentino e torna al 3-5-2 contro la Pistoiese. Anche oggi allenamento a porte chiuse


venerdì, 21 settembre 2018, 14:39

Favarin: "La Pistoiese è più forte dell'Arezzo"

Il tecnico contro gli arancioni dovrà fare a meno di Jovanovic: "E' un girone dove tutte le squadre hanno valori importanti. Ci vorrà un po’ di tempo per ingranare con una squadra così giovane, se abbiamo l’appoggio dei tifosi è meglio”