Porta Elisa News

Lopez avverte i suoi: "Se lasciamo giocare il Monza, può metterci in difficoltà"

sabato, 16 settembre 2017, 13:12

di diego checchi

Mister Lopez vuole vedere la stessa Lucchese che è scesa in campo contro il Pontedera e se avrà la stessa intensità, per il Monza sarà dura. Il trainer lo fa capire a chiare lettere e nel corso della conferenza stampa spiega anche alcune scelte di formazione.

“La squadra sta bene dopo 15 giorni senza giocare, abbiamo avuto una settimana in più per recuperare gli infortunati e quelli in ritardo di preparazione come Del Sante”.

Cosa si aspetta dagli avversari di domenica?

“Dal Monza mi aspetto che venga qui a fare la partita, se li lasciamo giocare ci possono mettere in difficoltà. Giocano insieme da due o tre anni e hanno buone individualità, ma tutto dipende da noi, se giochiamo come contro con il Pontedera non avremo problemi”.

Ci sono tre partite in sette giorni, farà turnover?

“Qualcosa bisognerà cambiare, ma il problema non tanto adesso che a ottobre quando ne avremo altre tre in fila. Purtroppo contro il Livorno saremo leggermente sfavoriti per via del fatto che loro hanno avuto più tempo per riposare ma la partita l’avevamo già preparata per cui serve solo un ripasso. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo domani, giocherà Damiani dal primo minuto visto che aveva giocato bene contro il Pontedera e si è allenato altrettanto bene in settimana. Cecchini partirà dal primo minuto e finche starà bene starà in campo, ovviamente non farà tre partite”.

In settimana abbiamo visto un Cardore in grande spolvero…

“Cardore sta bene e sta migliorando molto, era la prima volta che faceva un certo tipo di preparazione e poi si era anche infortunato. Ha sempre dovuto rincorrere ma ora sta trovando continuità, ci sarà sicuramente molto utile”.

Tempo fa disse che avrebbe cambiato il sistema di gioco, mettendo Fanucchi dietro a due punte. È arrivato questo momento?

“Per fare quel tipo di gioco servono due centrocampisti al meglio della condizione e poi non voglio snaturare un gioco che sta dando buoni risultati”.

 

 


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 17 luglio 2018, 18:49

Moriconi continua a giocare su più tavoli

Il titolare della Sice avrebbe incontrato la cordata rappresentata da Fabio Bettucci, che fa capo ad una multinazionale farmaceutica veneta. Ma non è l'unica trattativa sul tavolo perché Moriconi ne sta intrattenendo anche altre


martedì, 17 luglio 2018, 09:40

Galligani, Lucca United: "Decideremo nei prossimi giorni se ricapitalizzare, ma con le nostre forze"

Il presidente della cooperativa dei tifosi annuncia che nei prossimi giorni verrà decisa la linea sulla ricapitalizzazione per la quale c'è tempo sino al 29 luglio: "Non sapevamo della proposta di Grassini, ma in ogni caso, come sempre, faremo da noi"



lunedì, 16 luglio 2018, 20:53

Dopo la corsa iscrizione, ecco tutti gli scenari

In ballo per subentrare a Bini, attualmente proprietario della Lucchese, e a Moriconi, ci sarebbero due-tre situazioni: da Fabio Tettucci e una azienda farmaceutica del nord a Alessandro Sturba e, ancora, qualche imprenditore locale


lunedì, 16 luglio 2018, 08:46

Diretta on line: confermato il deposito di tutta la documentazione necessaria!

Il giorno più lungo: Gazzetta lucchese ha seguito, unico organo di informazione, passo dopo passo sino a Roma tutti gli sviluppi del ricorso contro l'esclusione al campionato, che è arrivato a pochi minuti dal termine ultimo. La cronaca della giornata