Finisce il campionato regolare, Ghirelli (Lega Pro): "Uno dei tornei più travagliati"

lunedì, 6 maggio 2019, 15:49

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha commentato la fine della stagione regolare in serie C attraverso una nota ufficiale: "Si è concluso il campionato Serie C . Uno dei più difficili e travagliati per le note vicende che appartengono al passato. Si riferiscono ad un passato remoto che ci ha permesso di scendere in campo con tutte le squadre solo dal 4 novembre. Dal punto di vista tecnico è stato di appeal e combattuto tanto che ha determinato l'ultima promozione all'ultima giornata. La prima parola da rivolgere è grazie a tutte le società per quanto hanno sopportato e per la collaborazione fattiva alla svolta.  Abbiamo dato una nuova direzione al nostro calcio. Siamo ad una svolta e viene segnato un nuovo percorso che mette al centro la sostenibilità economica e le regole”.

“Ci sono punti fermi, fondamentali per ripartire - continua Ghirelli - come  le 5 promozioni in B e le 5 retrocessioni (rispetto a 4 promozioni, e 9 retrocessioni: una piccola riparazione del torto subito) , la riammissione dei club virtuosi, la scelta di valorizzare la formazione di giovani calciatori a partire da quelli dei nostri club, le nuove regole per le ammissioni al campionato ecc. Diventiamo sempre più una Lega che ha una cultura imprenditoriale, che tiene conto di fattori determinanti quali la riduzione dei costi, l’aumento dei ricavi, la defiscalizzazione e  la crescita e valorizzazione dei giovani calciatori e dei settori giovanili dei nostri club. La Lega Pro diventa sinonimo di Lega dei pulmini, della formazione e del territorio a tutti gli effetti. A poco più di 140 ore,  spazio ad un nuovo  “campionato” con i play-off, una competizione di qualità che riunisce famiglie e tifosi sugli spalti e riempie gli stadi. Dal 12 maggio prossimo si cambia: la palla torna al centro del campo”.

 

 



caffè bonito

Altre notizie brevi


sabato, 24 agosto 2019, 14:30

Mercato, acquistato il giovane attaccate Yener

L''attaccante Emir Yener, classe 2002, nato in Moldavia, ha firmato il contratto con la Lucchese e figura nella lista dei convocati per la gara contro il Grassina. Yener, che era stato visionato nell'amichevole infrasettimanale contro il Castelnuovo, nella scorsa stagione è risultato uno dei giovani più interessanti del vivaio del...


sabato, 24 agosto 2019, 14:28

Biglietti per la gara contro il Chieri in vendita da martedì

Da martedì ai botteghini lato tribuna coperta del Porta Elisa inizierà la prevendita dei biglietti per Lucchese-Chieri in programma domenica prossima a Forte dei Marmi. La tribuna sarà in vendita a 15 euro (10 euro ridotti per over 65 e donne), la gradinata costerà 10 euro.



venerdì, 23 agosto 2019, 16:21

L'ex rossonero Strechie passa alla Dinamo Bucarest

Roberto Strechie, ex centrocampista rossonero della scorsa stagione, è passato alla Dinamo Bucarest, la società romena lo ha acquistato dal Venezia a cui rimane il diritto di riscatto.


venerdì, 23 agosto 2019, 08:24

Coppa Italia, Lucchese-Grassina: arbitra Pirriatore di Bologna

Lucchese-Grassina, gara di Coppa Italia in programma domenica a Camaiore alle ore 16, sarà diretta da Graziella Pirriatore della sezione AIA di Bologna. Pirriatore sarà coadiuvata da Alberto Amoroso di Piacenza e Stefano Berria di Livorno.