Mondo Pantera

I tifosi a Moriconi: "Decidi cosa fare ma te ne assumi ogni responsabilità"

domenica, 8 luglio 2018, 23:39

"Moriconi decida quello che vuole fare, ma qualunque decisione voglia prendere, se ne assuma la responsabilità": ecco il messaggio che è uscito forte e chiaro dall'ennesima affollata riunione dei tifosi che si è tenuta stasera nel Museo rossonero. Tanta amarezza, tanta rabbia per la piega che hanno preso gli eventi ma anche la consapevolezza che di avventurieri Lucca ne ha piene le tasche. 

Bocciato a gran voce, a questo punto per la millesima volta, il nome di Pietro Belardelli, vero fumo negli occhi, la tifoseria rossonera chiede a Arnaldo Moriconi di farsi parte attiva per risolvere il problema e consentire l'iscrizione al campionato. Durante la riunione, però, è stato annunciato che lo stesso Moriconi non avrebbe intenzione di ricapitalizzare e dunque ogni sforzo sarebbe vano. Buco nell'acqua, pare, anche del dormiente sindaco Tambellini: nessun imprenditore sarebbe disponibile. Ma non c'era la fila sino a pochi mesi da a palazzo Orsetti? Non c'erano riunioni su riunioni di valenti e importanti personaggi pronti a entrare? 

Strada dunque quasi chiusa a meno che Moriconi non si decida a intervenire, e comunque con l'incognita di dover anche chiarire i rapporti con Grassini, sarebbero in corso contatti, e sistemare i tre contratti con Lucchesi, Menichini e D'Urso. Anche perché la ipotetica (e tutta da misurare) cordata fiorentina sarebbe interessata a entrare solo dopo che Moriconi abbia garantito la ricapitalizzazione. Un mosaico complesso e che sta per andare in pezzi: le ore passano, il terzo fallimento in dieci anni è qualcosa più di un'ipotesi. Le conseguenze saranno da imputare a tutti i protagonisti. 


Altri articoli in Mondo Pantera


martedì, 17 luglio 2018, 12:12

L'Acf Lucchese non si iscrive al campionato di serie B e svincola le giocatrici

Dopo avere esplorato ogni possibilità, compresa quella di giocare in un’altra sede, l’Acf Lucchese Femminile ha dovuto arrendersi all’ amara realtà. Chiocchetti: "Una sconfitta per la città di Lucca, amministrata da chi cerca lo sport solo in campagna elettorale o a parole"


domenica, 15 luglio 2018, 22:56

Vecchia Ovest: "C'è chi strumentalizza la vicenda societaria per colpire i tifosi"

Uno dei gruppi della Curva Ovest prende posizione sul presunto clima pesante denuniciato da alcuni organi di informazione: "C'è chi tende a scaricare colpe, timori e malelingue sulla tifoseria rossonera, che invece è l'unica a sorbirsi le malefatte, le malagestioni e le promesse mancate"



martedì, 10 luglio 2018, 09:39

Vecchia Ovest: "Tutti responsabili, ma dateci un campo, una categoria e una squadra e noi tiferemo"

Anche il gruppo della Vecchia Ovest prende posizione sulla crisi della Lucchese: "No a soluzioni con avventurieri, ma la situazione è figlia delle mancate risposte della politica, di una gestione che ha creato milioni di debiti e dell'indifferenza dell'imprenditoria cittadina"


domenica, 8 luglio 2018, 09:17

Galligani a Grassini: "Ma non ti vergogni?"

Mentre si cerca una soluzione a una crisi sempre più profonda, il presidente di Lucca United attacca duramente l'indifendibile proprietario della Lucchese: "Hai preso in giro una città intera, tifosi appassionati e persone perbene. Mi chiedo se quando ti guardi allo specchio non provi vergogna"