Mondo Pantera : calcio femminile

Un successo e due sconfitte nel fine settimana della Libertas Femminile

lunedì, 9 aprile 2018, 18:03

Weekend in chiaro scuro per la Libertas Femminile. La prima squadra ha concluso il campionato di Serie C con una sconfitta esterna rimediata sul campo della Vigor Rignano per 3 a 0. Successo di misura invece per le Giovanissime di mister Filippo Del Carlo, che hanno battuto in casa per un 1 a 0 grazie al bel gol messo a segno da Baisi il Pontedera nella prima giornata della Coppa Toscana. Sconfitte invece le piccole Pulcine che impattano per 3 a 0 sul campo del Valle del Serchio. Ferme le Juniores che giocheranno sabato contro la Fiorentina nella seconda giornata della Coppa Toscana.

“Purtroppo – ha commentato Elena Bruno – con la prima squadra non siamo riusciti a concludere il campionato nel migliore dei modi. Questo però non deve assolutamente cancellare quanto di buono abbiamo fatto, ovvero conquistare la salvezza con largo anticipo. Bel successo per le Giovanissime, che sono subito partita bene in Coppa Toscana”.


Altri articoli in Mondo Pantera


mercoledì, 18 luglio 2018, 20:23

L'assessore Ragghianti replica all'Acf Lucchese: "Dispiace..."

L'assessore allo sport Stefano Ragghianti prova a rispondere alle dure critiche di immobilismo mosse dalll'Acf Lucchese che ha dovuto chiudere i battenti in questi giorni: "L'amministrazione è impegnata, per quanto è in suo potere, nel sostegno e nella promozione del settore sportivo"


martedì, 17 luglio 2018, 12:12

L'Acf Lucchese non si iscrive al campionato di serie B e svincola le giocatrici

Dopo avere esplorato ogni possibilità, compresa quella di giocare in un’altra sede, l’Acf Lucchese Femminile ha dovuto arrendersi all’ amara realtà. Chiocchetti: "Una sconfitta per la città di Lucca, amministrata da chi cerca lo sport solo in campagna elettorale o a parole"



domenica, 15 luglio 2018, 22:56

Vecchia Ovest: "C'è chi strumentalizza la vicenda societaria per colpire i tifosi"

Uno dei gruppi della Curva Ovest prende posizione sul presunto clima pesante denuniciato da alcuni organi di informazione: "C'è chi tende a scaricare colpe, timori e malelingue sulla tifoseria rossonera, che invece è l'unica a sorbirsi le malefatte, le malagestioni e le promesse mancate"


martedì, 10 luglio 2018, 09:39

Vecchia Ovest: "Tutti responsabili, ma dateci un campo, una categoria e una squadra e noi tiferemo"

Anche il gruppo della Vecchia Ovest prende posizione sulla crisi della Lucchese: "No a soluzioni con avventurieri, ma la situazione è figlia delle mancate risposte della politica, di una gestione che ha creato milioni di debiti e dell'indifferenza dell'imprenditoria cittadina"