Mondo Pantera : calcio femminile

L’Acf Lucchese femminile prova a tornare a vincere contro la forte Lavagnese

giovedì, 12 aprile 2018, 19:14

Con la buona notizia che gli esami radiografici hanno fortunatamente ridimensionato la gravità dell’infortunio di Irene Pieroni, uscita domenica con l’autoambulanza dallo stadio di Porcari  ma che dovrebbe rientrare nella gara del 22 Aprile, l’Acf Lucchese del presidente Marco Chiocchetti  ha preparato la partita  con la Lavagnese per tornare alla vittoria e riprendersi il sesto posto, perduto a vantaggio del Torino, dopo la sconfitta per 2-0 contro la Novese. 

Non sarà facile perché a Porcari arriva la terza forza del campionato, la Lavagnese che con 50 punti è in corsa per la seconda posizione attualmente ricoperta dall’Arezzo. La Lavagnese ha nel gioco sugli esterni il suo punto di forza “Di tutte le squadre incontrate finora- sostiene il tecnico Maurizio Corti- la Lavagnese è certamente quella che mi ha maggiormente impressionato per la sua potenza offensiva e per il gioco sulle fasce laterali. Da parte nostra dobbiamo voltare pagina dopo la sconfitta con la Novese, per la verità meritata. Ne abbiamo parlato fra noi in settimana e l’analisi a caldo è stata confermata : abbiamo patito le troppe settimane di  sosta causate dal calendario e dai rinvii, che ci hanno fatto perdere la condizione mentale e fisica”. 

Nella Lavagnese da temere particolarmente l’esperta attaccante Cama, già a segno 19 volte in questa stagione,  e l’esterna Cafferata, classe 2000, da tempo nel giro delle nazionali giovanili azzurre.  L'appuntamento è per domenica alle ore 15 allo stadio di Porcari. 


Altri articoli in Mondo Pantera


martedì, 17 luglio 2018, 12:12

L'Acf Lucchese non si iscrive al campionato di serie B e svincola le giocatrici

Dopo avere esplorato ogni possibilità, compresa quella di giocare in un’altra sede, l’Acf Lucchese Femminile ha dovuto arrendersi all’ amara realtà. Chiocchetti: "Una sconfitta per la città di Lucca, amministrata da chi cerca lo sport solo in campagna elettorale o a parole"


domenica, 15 luglio 2018, 22:56

Vecchia Ovest: "C'è chi strumentalizza la vicenda societaria per colpire i tifosi"

Uno dei gruppi della Curva Ovest prende posizione sul presunto clima pesante denuniciato da alcuni organi di informazione: "C'è chi tende a scaricare colpe, timori e malelingue sulla tifoseria rossonera, che invece è l'unica a sorbirsi le malefatte, le malagestioni e le promesse mancate"



martedì, 10 luglio 2018, 09:39

Vecchia Ovest: "Tutti responsabili, ma dateci un campo, una categoria e una squadra e noi tiferemo"

Anche il gruppo della Vecchia Ovest prende posizione sulla crisi della Lucchese: "No a soluzioni con avventurieri, ma la situazione è figlia delle mancate risposte della politica, di una gestione che ha creato milioni di debiti e dell'indifferenza dell'imprenditoria cittadina"


domenica, 8 luglio 2018, 23:39

I tifosi a Moriconi: "Decidi cosa fare ma te ne assumi ogni responsabilità"

Ennesima affollata riunione dei tifosi al Museo rossonero. Tanta amarezza, tanta rabbia per la piega che hanno preso gli eventi ma anche la consapevolezza che di avventurieri Lucca ne ha piene le tasche: ennesimo no a Belardelli. Il crac, se non ripianerà Moriconi, è ormai a un passo