Mondo Pantera

Gazzettino d'argento, Fanucchi resta da solo

martedì, 2 gennaio 2018, 09:33

La caduta a picco della Lucchese si riflette classifica del Gazzettino d'argento, il trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno. Fanucchi allonatana Arrigoni e Albertoni che ora deve guardarsi alle spalle da Merlonghi ormai a un passo.

Fanucchi, come detto,  rimane in testa, nonostante veda abbassarsi la sua media, attualmente viaggia con un voto medio pari a 6,48 (era arrivato a 6,68)  con Arrigoni che è ancora secondo e si resta a 6,27. Terzo posto, per Albertoni che scende a 6,14. Quarto, ora davvero a poco dal podio, ma anche lui in discesa come voto medio è Merlonghi che è a 6,10. Il giovane Aufiero, con un solo spezzone di gara è virtualmente secondo a 6,25 ma tagliato fuori perché non potrà mai raggiungere il numero di presenze minime. Poi è il vuoto, con tantissimi rossoneri sotto la sufficienza nel voto medio stagionale: ben dieci. 

 

Nella disastrosa gara di Pontedera, i migliori in campo solo Aufiero e Bortolussi raggiungno la sufficienza, rispettivamente con 6,25 e 6,17. Poi solo voti sotto il sei. Per verificare tutti i voti basta cliccare sulla rubrica "Promossi e bocciati". 

La nuova edizione, come noto, è partita con una novità regolamentare: dopo il successo di Francesco Forte nella scorsa edizione, che però non aveva concluso l'annata con i rossoneri, ecco un nuovo paletto sulla strada della vittoria: al premio potranno concorrere solo i rossoneri che termineranno la stagione con la maglia della Lucchese. Resta naturalmente in vigore anche il numero minimo di partite, ovvero la metà più una, quest'anno dunque la soglia minima è fissata in 19 presenze.

La speciale classifica di "Promossi e bocciati" che determina la classifica del Gazzettino d'argento, relativa al rendimento dei rossoneri, è stilata in base ai voti assegnati ogni singola giornata da Gazzetta Lucchese, Il Tirreno, La Nazione, Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport. Nella scorsa stagione a trionfare è stato Frrancesco Forte, mentre l'anno prima si era aggiudicato la targa in argento Giovanni Terrani e in precedenza analoga soddisfazione era toccata a Mingazzini, Tarantino, Casapieri, Tosto, Marotta, Biggi, Pera e Masini.


Altri articoli in Mondo Pantera


venerdì, 20 aprile 2018, 14:08

Acf Lucchese, tre squalifiche complicano la trasferta in casa della capolista Florentia

Se la gara di domenica prossima sarebbe stata la più difficile da affrontare per l’Acf Lucchese in condizioni normali, con tre squalificate l’impresa diventa proibitiva: le rossonere dovranno giocare a Firenze contro la capolista Florentia, prima irraggiungibile, prive di ben tre elementi


mercoledì, 18 aprile 2018, 14:44

Lucchese-Olbia: ecco come acquistare i biglietti

E' attiva la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Lucchese-Olbia, in programma sabato 21 aprile alle ore 14.30, è attiva sul circuito Go2. Il giorno della gara, informa la società rossoera, i botteghini saranno aperti dalle 12.30 fino a inizio gara. Ecco tutti gli altri punti vendita



lunedì, 16 aprile 2018, 08:07

Gazzettino d'argento: testa a testa finale tra Fanucchi e Arrigoni

A due gare dal termine è sempre aperta la sfida per il comando della classifica del Gazzettino d'argento, il trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno. Fanucchi continua a condurre con un piccolo vantaggio su Arrigoni.


domenica, 15 aprile 2018, 17:56

L'Acf Lucchese ferma la Lavagnese

Le rossonere riscattano l’opaca prova di sette giorni prima con la Novese e fermano sull’1-1 la lanciatissima Lavagnese, in piena corsa per il secondo posto nel campionato nazionale di serie B. Vantaggio siglato da Rossi