Mondo Pantera : calcio femminile

Libertas, un pari e una vittoria

lunedì, 4 dicembre 2017, 08:07

Una vittoria, un pareggio ed un match rinviato nel fine settimana della Libertas femminile che coglie un fondamentale successo con la prima squadra e un buon pari con le Giovanissime. Seconda vittoria consecutiva per la prima squadra che batte uno a zero il San Miniato e vola a centro classifica a quota dieci punti. Match winner la giovane Alice Cantini, che segna il gol partita a metà ripresa con un pregevole calcio piazzato.

Il primo tempo è equilibrato e non registra chiare occasioni da gol almeno fino al quarantesimo, quando Talini colpisce in pieno la traversa dopo una grande azione di Martinelli. Due minuti dopo sono le ospiti a sfiorare il vantaggio sugli sviluppi di un contropiede. Nella ripresa, al ventunesimo il gol che decide il match: punizione dai trenta metri di Cantini e palla alle spalle del portiere ospite. Poco dopo la mezz'ora del secondo tempo la Libertas sfiora il raddoppio: tiro dalla tre quarti di Giorgetti colpisce l'incrocio dei pali. Nel finale il San Miniato chiude la Libertas nella propria metà campo ma il risultato non cambia più: al triplice fischio esultano le rossonere che vincono il terzo match stagionale, dopo le vittorie ottenute con Rinascita Doccia e con il Casentino. Da segnalare l'esordio stagionale come calciatrice della coach lucchese Elena Bruno.

Ottimo pareggio casalingo per il team Giovanissime che blocca sullo zero a zero la Fiorentina Women, nel match valido per la nona giornata del campionato regionale di categoria. Mister Del Carlo manda in campo dal primo minuto Marinai, Ciampi, Giorgetti, Bartelloni, d alessandro, Mariotti, Moriconi, Ciari e Baisi, per poi dare spazio nella ripresa a Biondi, Giambastiani, Pucci, Gabrielli e Binazzi. Zero gol e poche emozioni, in un match giocato con grinta da ambe le parti, in cui l'agonismo ha avuto la meglio sullo spettacolo. Due grandi occasioni per la Libertas, prima con Ciari, che si ritrova da sola davanti al portiere ma si fa parare la conclusione, e poi con Moriconi, che dopo una triangolazione con Baisi, si fa parare il tiro dal portiere ospite. Diverse chance anche per la Fiorentina, ma Marinai ha sventato ogni pericolo. Tutto invariato in classifica, con le viola che restano terze davanti alla Libertas, che segue al quarto posto.

Rinviato causa forte vento il match del team Juniores previsto per sabato. Nei prossimi giorni sarà resa nota la data del recupero. Le parole di fine week end della coach Elena Bruno: “Con la prima squadra abbiamo ottenuto una vittoria che ci allontana ulteriormente dalla zona calda e che magari ci consentirà di alzare l’asticella degli obiettivi. Ottimo anche il pari delle giovanissime, che stanno acquisendo sempre più la mentalità combattiva di mister Del Carlo”.


Altri articoli in Mondo Pantera


mercoledì, 8 agosto 2018, 22:25

Coppa Italia, Lucchese-Arezzo: biglietti in vendita

Attiva la prevendita dei biglietti per assistere alla partita Lucchese-Arezzo di Coppa Italia, in programma domenica 12 agosto alle ore 20.30 al Porta Elisa: ecco dove acquistare i tagliandi, gradinata chiusa


martedì, 7 agosto 2018, 17:46

La Libertas Femminile inserita nel girone C della Serie C Nazionale

E' arrivata la notizia uffciale del ripescaggio per meriti sportivi della Libertas Femminile nel campionato nazionale di Serie C. La formazione in rosa della Lucchese è stata inserita nel girone C, un girone di ferro



martedì, 31 luglio 2018, 14:50

Poschi Meuron a Moriconi: "Ascoltami: lascia la Lucchese"

Da Lodovico Poschi Meuron riceviamo una lettera aperta a Arnaldo Moriconi: "Meglio, molto meglio per tutti, lasciar perdere perché i tifosi, parola peraltro di cui si abusa spesso, non possono più capirti"


domenica, 29 luglio 2018, 19:13

La Libertas Femminile riparte dalla serie C

Il via libera dalla Covisod è arrivato, adesso manca solo l’ufficialità che è attesa a giorni. La prima squadra della Libertas Femminile parteciperà al campionato di Serie C Nazionale. Grande soddisfazione per la compagine femminile dell’As Lucchese che dopo la domanda di ripescaggio ha così ottenuto il via libera