Mondo Pantera

La Curva Ovest licenzia i soci rossoneri

domenica, 24 dicembre 2017, 09:39

Lo avevano detto a chiare note in un duro faccia a faccia con alcuni soci rossoneri, assente, tanto per cambiare Arnaldo Moriconi, vero regista di tutte le operazioni in casa Lucchese, lo hanno ripetuto con cori e striscioni allo stadio: i tifosi si sono scocciati di questa gestione societaria.

"Soci lucchese=zerBini": ecco lo striscione che ha campeggiato in curva Ovest durante il match contro il Siena. La sceneggiata della vendita ai due avvocati pisani, dietro cui come noto a tutti, meno che a qualche socio rossonero, era Pietro Belardelli sembra essere stato il punto di non ritorno. Il filo tra la tifoseria e questa dirigenza si è spezzato, mentre gli sportivi si chiedono se Carlo Bini darà seguito alle sua ventilata ipotesi di mettersi da parte e lasciare anche formalmente la plancia di comando a Moriconi. 

Il tutto mentre incombono i possibili sviluppi con gli imprenditori radunati dal Comune, una trattativa che c'è chi giura non sia gradita a chi detiene realmente nelle sue mani la Lucchese. I giorni passano, ora tocca alla Lucchese preparare un piano pluriennale da presentare alla ventina di imprenditori che hanno manifestato disponibilità, alcuni dei quali non presenti a palazzo Orsetti ma comunque intenzionati, almeno a parole, a impegnarsi, sia pure in modi ancora da definire. Quella del riserbo, pare una scelta comprensibile, visto che i nomi di coloro che erano presenti sono, come una delle tante bombe a orologeria, usciti su alcuni organi di stampa. Il Comune e gli imprenditori non gradivano pubblicità e chiedevano riserbo: indovinate da dove sono usciti i nomi?


Altri articoli in Mondo Pantera


martedì, 17 luglio 2018, 12:12

L'Acf Lucchese non si iscrive al campionato di serie B e svincola le giocatrici

Dopo avere esplorato ogni possibilità, compresa quella di giocare in un’altra sede, l’Acf Lucchese Femminile ha dovuto arrendersi all’ amara realtà. Chiocchetti: "Una sconfitta per la città di Lucca, amministrata da chi cerca lo sport solo in campagna elettorale o a parole"


domenica, 15 luglio 2018, 22:56

Vecchia Ovest: "C'è chi strumentalizza la vicenda societaria per colpire i tifosi"

Uno dei gruppi della Curva Ovest prende posizione sul presunto clima pesante denuniciato da alcuni organi di informazione: "C'è chi tende a scaricare colpe, timori e malelingue sulla tifoseria rossonera, che invece è l'unica a sorbirsi le malefatte, le malagestioni e le promesse mancate"



martedì, 10 luglio 2018, 09:39

Vecchia Ovest: "Tutti responsabili, ma dateci un campo, una categoria e una squadra e noi tiferemo"

Anche il gruppo della Vecchia Ovest prende posizione sulla crisi della Lucchese: "No a soluzioni con avventurieri, ma la situazione è figlia delle mancate risposte della politica, di una gestione che ha creato milioni di debiti e dell'indifferenza dell'imprenditoria cittadina"


domenica, 8 luglio 2018, 23:39

I tifosi a Moriconi: "Decidi cosa fare ma te ne assumi ogni responsabilità"

Ennesima affollata riunione dei tifosi al Museo rossonero. Tanta amarezza, tanta rabbia per la piega che hanno preso gli eventi ma anche la consapevolezza che di avventurieri Lucca ne ha piene le tasche: ennesimo no a Belardelli. Il crac, se non ripianerà Moriconi, è ormai a un passo