Matches

Il primo round è rossonero

sabato, 1 giugno 2019, 23:34

Sorrentino uomo del match. L'attaccante romano regala tre punti che potrebbero essere pesantissimi in chiave salvezza ai rossoneri al termine di un match non spettacolare ma sicuramente avvincente. La Lucchese ha ora due risultati su tre per rimanere in categoria, mentre una sconfitta di misura aprire La prima occasione è degli ospiti con Cuppone che impegna Falcone in angolo. La reazione dei rossoneri è affidata a uno spunto di Zanini. La partita, inevitabilmente, è contratta. A scaldare il Porta Elisa è un pubblico straordinario, con una doppia coreografia in Curva Ovest. E i rossoneri iniziano a pressare: prima una conclusione di Bortolussi, poi un tentativo di Lombardo direttamente dall'angolo. La manovra degli uomini di Langella è a tratti avvolgente ma manca la stoccata. E gli ospiti pungono in contropiede. Come al 36' con il subentrato Bangu che da buona posizione conclude debolmente e poi spara alto. Il primo tempo è tutto qui. Davvero poco, e con una Lucchese che soffre forse oltre l'immaginabile l'intraprendenza degli ospiti. Ma è una Lucchese che sa soffrire, bene non dimenticare che ha anche questa arma nel suo arco, un'arma temprata dalle tante difficoltà stagionali.

Così nella ripresa ci pensa Sorrentino a incanalare il match: controlla in piena area di rigore un pallone, batti e ribatti, e poi beffa tutta la difesa pugliese da pochi passi con un tiro su cui nulla può Vassallo. E' il 4': il Porta Elisa esplode. La Lucchese ci crede e sfiora due volte il gol: prima con Di Nardo (bravo Vassallo), poi con un palo clamoroso su punizione di Falcone con l'estremo ospite battuto. I pugliesi provano la reazione dopo la sfuriata dei rossoneri. Palleggiano bene in velocità e per la difesa rossonera c'è qualche apprensione. Sulle ripartenze i rossoneri potrebbero far male, ma non trovano l'affondo. E alla fine il vantaggio di misura è un buon viatico, ma certo non spiana la strada. Tra una settimana in Puglia farà caldo.

 

Lucchese-Bisceglie 1-0

Lucchese: Falcone, Martinelli, Lombardo, Sorrentino (39'st Isufaj), Provenzano, Di Nardo (21' st Bernardini), Favale, De Vito, Bortolussi, Mauri, Zanini. A disp. Aiolfi, Bacci, Santovito, Palmese, Strechie, Isola, Fazzi, De Feo, Muratore, Cipriano. All. Langella.

Bisceglie: Vassallo, Calandra, Markic, Parlati, Starita, Cuppone (30' pt Bangu), Triarico, Risolo, Giacomarro (39' st Mastrilli), Zigogrossi, Giron. A disp. Addario, Ndiaye, Bottalico, Dellino, Camporeale, Longo, Beghadi, Cuomo, Casella. All. Vagoli

Arbitro: Zufferli di Udine.

Rete: 4' st Sorrentino

Note. Ammoniti: Risolo, Markic. Angoli 5 a 4. Spettatori 3000 circa. 


Altri articoli in Matches


domenica, 18 agosto 2019, 20:51

Buona la prima

I rossoneri battono 1-0 il Real Forte Querceta nell'esordio in Coppa Italia e passano così il turno: ora incontreranno il Grassina. Decide un rigore trasformato da Cruciani, padroni di casa che sbagliano un penalty nel primo tempo parato da Fontanelli. Commento, tabellino e foto


sabato, 8 giugno 2019, 23:27

Più forti di tutto

Al termine di una gara drammatica, conclusasi ai rigori a oltranza, la Lucchese conserva la categoria sul campo del Bisceglie. Pugliesi in vantaggio nel secondo tempo, poi nemmeno i supplementari decidono il match, servono i rigori con Falcone che ne para quattro. Tifosi straordinari e in delirio



sabato, 25 maggio 2019, 19:08

Buon compleanno Lucchese

Nel giorno del suo 114° compleanno la Lucchese batte 1-0 il Cuneo fuori casa e si garantisce l'accesso alla finale play out, piemontesi retrocessi ma con grande onore sul campo. Decide Zanini nella ripresa. Commento, tabellino e foto


sabato, 18 maggio 2019, 21:10

Il primo round è rossonero

La Lucchese supera per 2-0 il Cuneo grazie a un primo tempo davvero di livello bagnato dalle reti di Sorrentino e Zanini, nella ripresa, i rossoneri restano in dieci per l'espulsione di Bernardini, soffrono ma tengono il prezioso vantaggio. Commento, tabellino e foto