Matches

Vittoria fondamentale

domenica, 20 gennaio 2019, 21:08

di diego checchi

La Lucchese ha ottenuto una grande vittoria, importante per mille motivi, ma soprattutto ha dimostrato di avere un grandissimo cuore. Mister Favarin ha schierato la squadra con il 4-3-1-2, con Provenzano dietro alle due punte De Feo e Bortolussi e con Zanini nel ruolo di mezz’ala. Bisogna sottolineare che nel primo tempo la partita è stata piuttosto brutta e le due squadre non hanno espresso un buon calcio. La Lucchese, nei primi minuti, è sembrata bloccata a livello mentale poi si è sciolta mentre i tifosi, dopo aver sfilato in corteo per la città, hanno incitato i ragazzi. La curva ha contestato la proprietà con cori e striscioni e non ha risparmiato soprattutto Moriconi. Tornando alla partita, c’è da dire che la punizione di Lombardo nel secondo tempo ha regalato tre punti d’oro alla Lucchese, che con questa vittoria si è allontanata, almeno temporaneamente, dai play out. Dopo il gol che ha riportato i rossoneri alla vittoria interna dopo quasi tre mesi, la partita è sfilata via senza particolare sussulti. Non resta che fare i complimenti a questi ragazzi per come si stanno comportando in campo.

Andando alla cronaca della partita, il primo spunto dei rossoneri è stato al 14’, quando Zanini ha calciato da fuori senza peraltro creare grossi problemi a Meli che ha bloccato la palla a terra. Al 28’ Lombardo ha sfiorato il palo con una bella punizione. Nella ripresa, al 9’, è proprio Lombardo a portare in vantaggio i suoi con una punizione battuta in maniera magistrale dai 30 metri. Al 19’ Terigi ha la palla del pareggio sui piedi ma la spara alta sopra la traversa.

 

Lucchese-Pistoiese 1-0

LUCCHESE: Falcone, Martinelli, Lombardo, Provenzano, Bernardini, Favale, Gabbia, Bortolussi, Mauri, De Feo (24'st Sorrentino), Zanini. A disp. Scatena, Bacci, Madrigali, Castagna, Cardore, Greselin, Santovito, Jovanovic, Palmese, De Vito, Strechie. Allenatore Favarin

PISTOIESE: Melli, El Kaouakini (33'st Regoli), Cagnano, Terigi (43'st Llamas), Fanucchi, Muscat, Luperini, Fantacci (22'st Latte Lath), Forte (43'st Sallustio), Picchi (33'st Tartaglione), Ceccarelli. A disp. Pagnini, Dossena, Vitiello, Cellini, Nieri, Isolani. Allenatore Asta

Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia

Reti: 10'st Lombardo

Note: Ammoniti Luperini, Forte, Martinelli, Gabbia, Mauri


Altri articoli in Matches


domenica, 18 agosto 2019, 20:51

Buona la prima

I rossoneri battono 1-0 il Real Forte Querceta nell'esordio in Coppa Italia e passano così il turno: ora incontreranno il Grassina. Decide un rigore trasformato da Cruciani, padroni di casa che sbagliano un penalty nel primo tempo parato da Fontanelli. Commento, tabellino e foto


sabato, 8 giugno 2019, 23:27

Più forti di tutto

Al termine di una gara drammatica, conclusasi ai rigori a oltranza, la Lucchese conserva la categoria sul campo del Bisceglie. Pugliesi in vantaggio nel secondo tempo, poi nemmeno i supplementari decidono il match, servono i rigori con Falcone che ne para quattro. Tifosi straordinari e in delirio



sabato, 1 giugno 2019, 23:34

Il primo round è rossonero

Sorrentino uomo del match. L'attaccante romano regala tre punti che potrebbero essere pesantissimi in chiave salvezza ai rossoneri al termine di un match non spettacolare ma sicuramente avvincente. La Lucchese ha ora due risultati su tre per rimanere in categoria. Commento, tabellino e foto


sabato, 25 maggio 2019, 19:08

Buon compleanno Lucchese

Nel giorno del suo 114° compleanno la Lucchese batte 1-0 il Cuneo fuori casa e si garantisce l'accesso alla finale play out, piemontesi retrocessi ma con grande onore sul campo. Decide Zanini nella ripresa. Commento, tabellino e foto