Matches

Al Porta Eilsa se ne vedono di tutti i colori

domenica, 10 febbraio 2019, 18:15

di diego checchi

Un pareggio importante per come è venuto, anche se la Lucchese, alla vigilia, aspirava ai tre punti. Dobbiamo comunque dire che i rossoneri possono recriminare per un arbitraggio non all’altezza della situazione, ma di questo ne parleremo più avanti. La Lucchese si è schierata in campo con il 4-3-1-2 e nel primo tempo è parsa contratta e un po’ pasticciona soprattutto in mezzo al campo e la partita non ha espresso nessuna azione di rilievo, se non il gol annullato per fuorigioco al Gozzano. La squadra di Soda ha cercato di sfruttare la sua arma migliore e cioè le ripartenze ma sottoporta non si è mai resa pericolosa. La Lucchese invece, non è riuscita a trovare le giuste linee di passaggio ed imbastire un’azione di gioco pulita.

Nel secondo tempo, invece, la partita si è ravvivata soprattutto dopo l’espulsione, a nostro avviso inspiegabile, di Martinelli ed i rossoneri hanno anche avuto le occasioni per andare in vantaggio e meritare la vittoria ma hanno trovato un Casadei in stato di grazia. Adesso, la Lucchese si dovrà preparare alla sfida di Arzachena senza Martinelli e Sorrentino, che saranno squalificati. Di conseguenza Favarin ed il suo vice Langello dovranno inventarsi l’ennesima nuova formazione. Un'annotazione la vogliamo fare sul direttore di gara, un arbitro che c’entra poco con questa categoria. Mai abbastanza vicino all’azione ed ha sempre sbagliato la scelta nei momenti decisivi. Peccato che questo signore sia toccato alla Lucchese.

Andando alla cronaca della partita, la prima occasione per i rossoneri è capitata al 6’ della ripresa quando Sorrentino è riuscito a calciare di destro da posizione favorevole, ma il portiere avversario è riuscito a respingere, sulla palla si è poi avventato Bortolussi che è stato atterrato in maniera netta, ma l’arbitro non ha visto niente. Sorrentino ci ha provato ancora al 24’ con una conclusione da fuori ma Casadei non si è fatto sorprendere. Sul ribaltamento di fronte Palazzolo si è trovato davanti a Falcone che è stato bravo a neutralizzare il suo tiro. Al 28’ grande opportunità per Emiliano, ma il suo colpo di testa è di poco alto. Al 38’ Zanini ha avuto la palla del vantaggio ma, da due passi, ha sparato sul numero uno piemontese. 5’ più tardi Bortolussi si è esibito in un gran numero: stop e girata al volo dal limite dell’area ma Casadei si è salvato in angolo.

Lucchese – Gozzano 0 – 0 

Lucchese: 22 Falcone, 5 Martinelli, 6 Lombardo, 8 Greselin (8’ st 17 De Vito), 9 Sorrentino (27’ st 21 Isufaj), 10 Provenzano, 16 Favale, 18 Gabbia, 23 Bortolussi, 26 Mauri, 33 Zanini. A disposizione: 12 Scatena, 31 Bacci, 3 Madrigali, 11 Bernardini, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese , 20 Strechie, 28 De Feo. Allenatore: Langella.

Gozzano: 33 Casadei, 4 Gigli, 6 Emiliano, 7 Petris (36’ st 24 Rizzo), 10 Messias, 11 Palazzolo (35’ st 31 Bruschi), 15 Graziano (27’ st 30 Secondo), 21 Gemelli, 26 Evan’s, 28 Rolfini (13’ st 9 Carletti), 38 Mangraviti. A disposizione: 22 Viola, 3 Manè, 16 Acunzo, 17 Bruzzaniti, 18 Tordini, 19 Addiego Mobilio, 25 Grossi, 29 Libertazzi. A disposizione: Caramelli.

Arbitro: Sig. Maranesi di Ciampino.

Assistenti: Sig. Tinello di Rovigo e Sig. Ferrari di Rovereto. 

Note.

Ammoniti: 38’ pt Rolfini (G), 12’ st Sorrentino (L), 16’ st Gigli (G), 30’ st Mauri (L), 31’ st Gemelli (G)

Espulsi: 5’ st Martinelli (L)

Angoli: 5 - 5

 


Altri articoli in Matches


sabato, 8 giugno 2019, 23:27

Più forti di tutto

Al termine di una gara drammatica, conclusasi ai rigori a oltranza, la Lucchese conserva la categoria sul campo del Bisceglie. Pugliesi in vantaggio nel secondo tempo, poi nemmeno i supplementari decidono il match, servono i rigori con Falcone che ne para quattro. Tifosi straordinari e in delirio


sabato, 1 giugno 2019, 23:34

Il primo round è rossonero

Sorrentino uomo del match. L'attaccante romano regala tre punti che potrebbero essere pesantissimi in chiave salvezza ai rossoneri al termine di un match non spettacolare ma sicuramente avvincente. La Lucchese ha ora due risultati su tre per rimanere in categoria. Commento, tabellino e foto



sabato, 25 maggio 2019, 19:08

Buon compleanno Lucchese

Nel giorno del suo 114° compleanno la Lucchese batte 1-0 il Cuneo fuori casa e si garantisce l'accesso alla finale play out, piemontesi retrocessi ma con grande onore sul campo. Decide Zanini nella ripresa. Commento, tabellino e foto


sabato, 18 maggio 2019, 21:10

Il primo round è rossonero

La Lucchese supera per 2-0 il Cuneo grazie a un primo tempo davvero di livello bagnato dalle reti di Sorrentino e Zanini, nella ripresa, i rossoneri restano in dieci per l'espulsione di Bernardini, soffrono ma tengono il prezioso vantaggio. Commento, tabellino e foto