Matches

Riscatto a suon di gol

domenica, 23 settembre 2018, 19:57

di diego checchi

Ci siamo divertiti, non si può dire di no. È stata una partita pirotecnica aperta a qualsiasi risultato che la Lucchese ha portato a casa meritatamente. La squadra di Favarin è scesa in campo con il 3-5-2 e il mister ha schierato, un po’ a sorpresa, De Vito nel ruolo di centrale della difesa a tre con Martinelli e Gabbia. Ha messo Lombardo sull’out di destra in una posizione che non aveva mai ricoperto. La Lucchese ha avuto il merito di passare in vantaggio con Bortolussi e poi c’è stato un black out in cui la Pistoiese ha iniziato a giocare mettendo a dura prova la difesa rossonera. L’ex Fanucchi è salito in cattedra realizzando un gol e l’assist per il gol di Latte Lath, che si è rivelato imprendibile anche in diverse altre circostanze. ù

A quel punto la Lucchese ha rischiato anche di prendere un’imbarcata ma invece si è ricompattata, ha giocato ed ha trovato il gol del 2 a 2 con Bortolussi ed il 3 a 2 con Strechie, una grande prova di personalità per una squadra così giovane. Dopo l’intervallo, la partita è stata meno tambureggiante e la Pistoiese ha smesso di giocare, gli uomini di Favarin hanno chiuso i conti con Sorrentino legittimando una vittoria che vale oro per i motivi che tutti conosciamo. Una considerazione va però fatta: le due squadra hanno l’obbligo ed il dovere di registrare le rispettive difesa, per la Lucchese sono comunque tante le note positive con Bortolussi e Strechie che si sono elevati rispetto agli altri. Adesso c’è la Carrarese, un avversario temibile, ma intanto godiamoci la vittoria.

Andando alla cronaca della partita, la Lucchese ha trovato il gol del vantaggio dopo soli 9’ quando Bortolussi ha inzuccato in seguito ad un calcio d’angolo di Provenzano sul secondo palo ma la Pistoiese ha avuto una reazione immediata ed ha pareggiato i conti con l’ex Fanucchi che è stato rapido a ribattere in rete una respinta corta di Falcone. Al 26’ i padroni di casa sono riusciti anche a raddoppiare con un colpo di testa di Latte Lath ben imbeccato da un assist del solito Fanucchi. I rossoneri sono riusciti a riagguantare il pareggio al 37’ con un azione fotocopia del primo, con Lombardo a battere il corner e ancora Bortolussi a spizzare in rete. Al 42’ il giovane Strechie ha portato avanti la Lucchese con un gran tiro da fuori e nella ripresa, al 20’ Sorrentino ha chiuso i conti sul 4 a 2 girando in rete da sottomisura una sponda di testa di Bortolussi.

Pistoiese – Lucchese 2 - 4

Pistoiese: 12 Crisanto, 4 Terigi (25’ st 3 Cagnano), 8 Vitiello (25’ st 24 Forte), 10 Fanucchi (25’ st 9 Cellini), 11 Latte Lath, 13 Muscat, 14 Regoli, 17 Luperini, 20 Rovini (36’ st 21 Cerretelli), 25 Llamas, 29 Picchi (42’ st 6 Tartaglione). A disposizione: 1 Meli, 2 El Kaouakibi, 5 Dossena, 7 Rafati, 18 Sallustio, 19 Dosio, 22 Pagnini. Allenatore: Indiani.

Lucchese: 22 Falcone, 5 Martinelli, 6 Lombardo, 8 Greselin, 9 Sorrentino (34’ st 28 De Feo), 10 Provenzano, 16 Favale, 17 De Vito, 18 Gabbia, 20 Strechie (31’ st 7 Cardore), 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Aiolfi, 2 Palumbo, 15 Palmese, 21 Isufaj, 25 Fazzi, 29 Aufiero, 31 Bacci. Allenatore: Favarin.

Arbitro: Sig. Guida di Salerno.

Assistenti: Sig. Montanari di Ancona e Sig. Teodori di Fermo.

Note. Ammoniti: 2’ st De Vito (L), 24’ st Provenzano (L) Angoli: 1 - 4

Reti: 9’ pt e 37’ pt Bortolussi (L), 11’ pt Fanucchi (P), 20’ pt Latte Latth (P), 42’ pt Strechie (L), 20’ st Sorrentino (L).

 


Altri articoli in Matches


domenica, 17 febbraio 2019, 21:29

La dura legge del calcio

La Lucchese fa 1-1 con la corazzata Entella dopo aver avuto la partita in pugno grazie al vantaggio di De Vito sino a pochi secondi dal termine del recupero, poi i liguri, in dieci, trovano un insperato e immeritato pari. Commento, tabellino e foto


mercoledì, 13 febbraio 2019, 21:18

Errori pagati a caro prezzo

Una sconfitta che brucia, quella di Arzachena, perché giunge contro una squadra tutt'altro che trascendentale e che ha trovato il gol nell’unica vera occasione. I rossoneri sbagliano un rigore, Mauri si fa tirare fuori e alla fine pagano il conto a una manciata di minuti dal termine.



domenica, 10 febbraio 2019, 18:15

Al Porta Eilsa se ne vedono di tutti i colori

Prima un cedimento di alcuni calcinacci della tribuna provoca la chiusura del settore, poi sul campo i rossoneri colgono uno 0-0 contro il Gozzano: partono male, poi si riprendono ma giocano tutta la ripresa in dieci per una espulsione che non c'è e si vedono negare un chiaro rigore.


domenica, 27 gennaio 2019, 18:08

Fino all'ultimo respiro

Una Lucchese mai doma trova il pari in rimonta contro l'Alessandria (2-2) al termine di una gara dai due volti: primo tempo di marca piemontese con doppio vantaggio, ripresa per i rossoneri che vanno in gol con Isuafj e Provenzano a tempo scaduto. Espulso mister Favarin.