Matches

Si può dare di più

domenica, 17 settembre 2017, 20:07

di diego checchi

La Lucchese non ha concesso il bis ma è riuscita a portare a casa un punto che, per come è andata la partita, è da prendere e mettere via con positività. I rossoneri non sono stati certamente quelli visti con il Pontedera e nel primo tempo hanno sofferto maledettamente in mezzo al campo e soprattutto sono mancati gli inserimenti senza palla delle mezz’ali. Una situazione che con il Pontedera si era rivelata devastante per gli uomini di Marai. Per carità, forse chiedevamo troppo a voler rivedere l’intensità del primo tempo contro i granata perché oggi era un altro tipo di partita contro una squadra diversa che badava a difendersi per poi ripartire in contropiede. Qualcosa di più, però, lo avremmo voluto vedere, soprattutto in fase offensiva dove De Vena è stato evanescente e il solo Fanucchi ha retto il peso dell’attacco, giocando però in una posizione da rifinitore, a volte troppo lontano dall’area di rigore; è mancata poi una spinta efficace dei due terzini.

Il Monza avrebbe avuto anche l’opportunità di passare in vantaggio ma Giudici ha calciato incredibilmente fuori il penalty. A questo punto la Lucchese è passata in vantaggio con una punizione perfetta di Arrigoni, ma nemmeno il tempo di gioire che c’è stato il pareggio degli ospiti. Nel secondo tempo, la Lucchese ha fatto nettamente meglio sul piano della manovra, anche con l’ingresso in campo di Mingazzini, ma il risultato non è cambiato e nel finale ha risciato di capitolare.

Con questo, non vogliamo dire che tutto è da buttare ma ci sono degli errori da correggere. Questa squadra, comunque, va lodata sempre per l’impegno e per la ricerca della manovra palla a terra per andare in gol. Allora, prendiamoci questo punto e prepariamo al meglio la trasferta di Livorno, che sarà un bel banco di prova, senza perdere l’entusiasmo e le certezze acquisite.

Andando alla cronaca della partita, bisogna dire che il primo episodio significativo è accaduto al 21’ quando Espeche ha atterrato in area Giudici; l’arbitro ha assegnato il penalty, Guidetti si è presentato sul dischetto ma il suo tiro è finito direttamente fuori. La Lucchese è passata in vantaggio al 27’ grazie ad una punizione calciata magistralmente da Arrigoni che si è infilata nell’angolo alla sinistra del portiere. Il Monza ha provato a rispondere con una punizione di Guidetti che Albertoni ha mandato in angolo con una prodezza e sugli sviluppi del corner ha trovato il pareggio con un tiro da sottomisura di Giudici. Nella ripresa la Lucchese si fa notare per un tiro dal limite di Fanucchi al 15’ che Liverani non ha problemi a neutralizzare mentre al 23’ è il neo entrato Cardore a mettersi in luce con un bolide da fuori che termina però di poco a lato. Brivido per i rossoneri al 41’ quando Palazzo ha colpito la traversa con una girata di testa. Ultima occasione per i rossoneri con un colpo di testa di Fanucchi al 49’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma Liverani riesce a bloccare in due tempi.

Lucchese-Monza 1-1

Lucchese: Albertoni, Tavanti, Cecchini, Arrigoni, Capuano, Fanucchi, Baroni, De Vena (1' st Del Sante), Espeche, Russo (21' st Cardore), Damiani (15' st Mingazzini). A disp. Di Masi, Maini, Merlonghi, Razzanelli, D'Angelo, Bragadin, Bortolussi, Magli, Pagnini. All. Lopez

Monza: Liverani, Carissoni, Galli, Riva, Gasparri (38' st Palesi), Guidetti, Negro (38' st Adorni), Ponsat, Teatrini (18' st Origlio), Cogliati (18' st Palazzo)i, Barzotti (30' st D'Errico). A disp. Del Frate, Trainati, Giudici, Romano. All. Zaffaroni

Arbitro: Sig. Vigile di Cosenza.

Assistenti: SIg. Guddo e Sig. Madonia di Palermo.

Note. Ammoniti: 21’ pt Espeche (L), 5’ st Giudici (M), 48’ st Riva (M) , 49’ st Cardore (L). Angoli: 5–4. Spettatori: 2015. 

Reti: 27’ pt Arrigoni (L), 31’ pt Giudici (M)

 


Altri articoli in Matches


sabato, 5 maggio 2018, 21:36

Stagione finita nel peggiore dei modi

I rossoneri falliscono nella gara decisiva per l'accesso ai play off e vedono sfumare mestamente il sogno di ripetere l'impresa della scorsa stagione. La Lucchese chiude il campionato con una prestazione insufficiente incassando un pesante passivo dal Pro Piacenza che cala il poker al Porta Elisa.


sabato, 21 aprile 2018, 17:21

La Lucchese gioca, vince, diverte e sogna i play off

Contro l'Olbia è stata una partita senza storia: il 3-0 finale è più che meritato e i rossoeri, dopo aver archiviato la prqtica salvezza, possono continuare a inseguire il sogno play off che sino a poche settimane fa sembrava utopia. Buratto, Fanucchi e Russu in gol. Commento, tabellino e foto



sabato, 14 aprile 2018, 17:01

Vittoria scacciapensieri

La Lucchese fa i suoi primi punti contro la bestia nera Gorgonzola e si toglie definitivamente dalla zona bassa della classifica: ora i play off non sono impossibili. Decidono Baroni e Cecchini. Commento, tabellino e foto


sabato, 7 aprile 2018, 17:26

Tabù Porta Elisa

La Lucchese non riesce ancora una volta a vincere nel proprio stadio dove è all'asciutto da cinque mesi: con l'Arzachena è 2-2 con Fanucchi protagonista assoluto, capace di ribaltare il match prima del pari definitivo dei sardi. Commento, tabellino e foto