Matches

La ripartenza

lunedì, 25 settembre 2017, 23:13

di diego checchi

La Lucchese corsara ad Arezzo che è riuscita a portare via i tre punti e ad ottenere una vittoria che spazza via letteralmente ogni tipo di problema. Il ko di Livorno è ormai alle spalle perché la squadra rossonera (per l’occasione in maglia e pantaloncini bianchi) ha giocato veramente senza sbavature e non si è mai fatta intimorire più di tanto dai padroni di casa. A livello tattico Lopez ha deciso di cambiare modulo perché dopo aver recuperato Fanucchi ed inserito Nolè dal primo minuto è passato ad un più spregiudicato 3-4-1-2 con il fantasista lucchese pronto ad agire dietro a due punte come Del Sante ed il giovane Bortolussi. In difesa è ritornato Baroni ed a centrocampo sulla sinistra si è rivisto Cecchini.

C’è da sottolineare che la gara è stata equilibrata ed il primo tempo soprattutto i padroni di casa hanno sbagliato tantissimo in fase di appoggio, anche se hanno costretto Albertoni a due super parate. Nella ripresa la Lucchese ha continuato a giocare come al solito ed ha capito che ad Arezzo si poteva anche vincere. Ci ha pensato Del Sante a mettere dentro il gol che è valso i tre unti e che è venuto a seguito di uno scema provato in allenamento. Per questo ragazzo è il primo gol in campionato. Ci auguriamo veramente che si sia sbloccato e che possa diventare devastante per questa squadra. La partita è finita quando Ferrario si è fatto cacciar via per un brutto fallo da dietro su Bortolussi.

La Lucchese dopo la superiorità numerica ha portato a casa la partita senza particolari problemi portando in porto un risultato che vale oro. Andando alla cronaca della partita il primo squillo è stato dei rossoneri al 26’ con un bel tiro dal limite dell’area da parte di Bortolussi su sponda di Del Sante, parato a terra in due tempi da Borra. Hanno replicato i padroni di casa sei minuti più tardi con un tiro da fuori area di Foglia ben controllato a terra da Albertoni. Al 39’ due volte super Albertoni prima su tiro dal limite di Cutolo e subito dopo su colpo di testa ravvicinato di Moscardelli che ha costrinto il numero uno rossonero alla deviazione volante in angolo.

Nella ripresa il primo sussulto è stato amaranto con Cutolo che da posizione defilata ha costretto in angolo l’impeccabile Albertoni. Ma al 20’ c’è stato il vantaggio rossonero con una splendida girata al volo di Del Sante che si è insaccata dolcemente alle spalle di Borra dopo un perfetto cross su calcio piazzato di Arrigoni. Un minuto più tardi i padroni di casa sono rimasti in dieci uomini a seguito dell’espulsione diretta di Ferrario reo di un brutto fallo su Bortolussi. Al 43’ st occasionissima per il raddoppio rossonero con De Vena che si è inserito in un retropassaggio fra difensore e portiere avversario ma ha calciato di poco a lato.

Arezzo – Lucchese 0-1

Arezzo 4-3-3: 22 Borra, 4 Sabatino, 7 Corradi (27’ st Cenetti), 8 Foglia (27’ st Yebli), 9 Moscardelli, 10 Cutolo, 13 Muscat, 14 Ferrario, 16 Luciani, 17 D’Ursi (12’ st Di Nardo), 18 De Feudis (22’ st Rinaldi). A disposizione: 1 Ferrari, 2 Talarico, 3 Rinaldi, 5 Varga, 6 Yebli, 11 Cellini, 19 Di Nardo, 20 Cenetti, 21 Benucci, 23 Criscuolo, 24 Gerardini, 26 Franchetti. Allenatore: Massimo Pavanel

Lucchese 3-5-2: 22 Albertoni, 2 Tavanti, 3 Cecchini (39’ st Merlonghi), 4 Arrigoni, 6 Capuanio, 9 Del Sante (39’ st Mingazzini), 10 Fanucchi, 13 Baroni, 15 Nolè (43’ st Magli), 19 Espeche, 23 Bortolussi (25’ st De Vena). A disposizione: 1 Di Masi, 5 Maini, 7 Merlonghi, 8 Mingazzini, 17 Bragadin, 18 De Vena, 20 Russo, 21 Damiani, 24 Cardore, 25 Magli, 26 Pagnini, 27 Strada. Allenatore: Giovanni Lopez

Arbitro: Sig. Daniele Amabile da Vicenza.

Assistenti: Sig. Michieli da Padova e sig. Sartori da Padova.

Rete: 20’ st Del Sante.

Note. Ammoniti: 36’ pt Capuano (L), 3’ st De Feudis (A) e 32’ st Arrigoni (L). Espulso: 21’ st Ferrario (A). angoli 0-0; spettatori 1500 di cui 100 circa da Lucca. Recupero 2°T 4’.


Altri articoli in Matches


domenica, 12 agosto 2018, 23:26

I rigori regalano un sorriso

La Lucchese batte 4-2 l'Arezzo ai rigori e va avanti in Coppa Italia. Segna Provenzano su rigore fa pari Tassi, poi sale in cattedra Aiolfi che para quattro rigori. Commento, tabellino e foto


domenica, 5 agosto 2018, 23:05

Un pari che vale quanto e più di una vittoria

La Lucchese di mister Favarin centra un bel pari nella prima gara di Coppa Italia e nell'esordio assoluto stagionale dopo le tante vicissitudini patite. Apre Cutolo, fa pari Sorrentino, arrivato in rossonero da due giorni. Tanta grinta in campo. Commento, tabellino e foto



sabato, 5 maggio 2018, 21:36

Stagione finita nel peggiore dei modi

I rossoneri falliscono nella gara decisiva per l'accesso ai play off e vedono sfumare mestamente il sogno di ripetere l'impresa della scorsa stagione. La Lucchese chiude il campionato con una prestazione insufficiente incassando un pesante passivo dal Pro Piacenza che cala il poker al Porta Elisa.


sabato, 21 aprile 2018, 17:21

La Lucchese gioca, vince, diverte e sogna i play off

Contro l'Olbia è stata una partita senza storia: il 3-0 finale è più che meritato e i rossoeri, dopo aver archiviato la prqtica salvezza, possono continuare a inseguire il sogno play off che sino a poche settimane fa sembrava utopia. Buratto, Fanucchi e Russu in gol. Commento, tabellino e foto