Matches

Arrigoni regala la vittoria al Porta Elisa

domenica, 3 settembre 2017, 23:29

di diego checchi

Dopo la sconfitta di Siena ci si aspettava che la Lucchese ripetesse la prestazione della prima ora contro i bianconeri ma soprattutto che portasse a casa i 3 punti e tutto questo è successo. Anzi, la Lucchese ha fatto una prestazione super e soprattutto nel primo tempo ha annichilito il Pontedera sotto tutti i punti di vista. La squadra di Lopez andava al doppio della velocità dei granata e solo un Contini in grande giornata non ha permesso ai rossoneri di arrotondare il risultato. C’è da sottolineare che gli ingressi di Fanucchi e Tavanti sono stati determinanti e poi, a sorpresa, il tecnico romano ha schierato Merlonghi al posto di Bragadin sull’out di sinistra ed il giocatore ha fatto una prestazione di grande attenzione. L’elemento che ci ha sorpreso di più è stato Damiani, che all’esordio tra i professionisti ha giocato con grande personalità e sempre ad un tocco. La difesa non ha mai rischiato niente e l’uomo del match è stato decisamente Arrigoni, che al di là gol ha fatto ammattire le mezz’ali avversarie perché è stato bravo a buttarsi negli spazi ed attaccarli alle spalle, è stato questo il tema della partita dove la Lucchese è riuscita a far male. Francamente, e lo diciamo senza nessuna polemica, ci aspettavamo un po’ di più dal Pontedera ma i meriti della Lucchese sono innegabili. Insomma, questa squadra ha tramortito gli avversari ed ha dimostrato di avere ampi margini di miglioramento.

Andando alla cronaca della partita, dobbiamo registrare che dopo solo 6’ c’è stata una gran punizione di Arrigoni che ha costretto Contini in angolo mentre al 12’ Tavanti ha crossato dalla destra e Fanucchi, di testa, ha mandato di poco a lato. Occasionissima per la Lucchese al 17’ quando Russo, dopo essere entrato in area, ha servito una palla perfetta all’accorrente Arrigoni che ha calciato di prima intenzione ma Contini è riuscito a sventare con il piede. Dopo solo 2’ i padroni di casa sono andati ancora vicinissimi al gol con De Vena, la cui conclusione ha sfiorato il palo. La Lucchese riesce finalmente a passare in vantaggio al 40’ con un’azione di contropiede partita con Fanucchi e finalizzata da Arrigoni che dopo essere entrato in area palla al piede non ha lasciato scampo al portiere granata. Nella ripresa non c’è stato niente da segnalare fino al 27’ quando Del Sante ha ricevuto palla direttamente da Albertoni e si è portato in zona tiro, il suo destro è stato respinto da Contini. La gara è poi terminata senza ulteriori sussulti.

Lucchese – Pontedera 1 – 0

Lucchese: 22 Albertoni, 2 Tavanti, 4 Arrigoni, 6 Capuano, 7 Merlonghi (43’ st 25 Magli), 10 Fanucchi (43’ st 23 Bortolussi), 13 Baroni, 18 De Vena (17’ st 9 Del Sante), 19 Espeche, 20 Russo, 21 Damiani (20’ st 8 Mingazzini). A disposizione: 12 Di Masi, 5 Maini, 14 Razzanelli, 16 D’Angelo, 17 Bragadin, 24 Cardore, 26 Pagnini, 27 Strada. Allenatore: Lopez.

Pontedera: 1 Contini, 2 Tofanari, 4 Risaliti, 5 Vettori, 8 Caponi, 9 Pesenti, 10 Grassi, 13 Mastrilli (25’ st Spinozzi), 16 Corsinelli, 17 Gargiulo (19’ st 11 Pinzauti), 20 Frare. A disposizione: 12 Biggeri, 22 Marincca, 3 Romiti, 6 Borri, 14 Pandolfi, 18 Ferrari, 19 Calcagni, 26 Malih, 27 Benericetti, 29 Borgioli. Allenatore: Maraia. 

Arbitro: Sig. Paterna di Teramo.

Assistenti: Sig. Zanardi di Genova e Sig. Magri di Imperia.

Note. Ammoniti: 5’ Corsinelli (P), 19’ Frare (P). Angoli: 7 – 4 Spettatori: 2264 di cui 878ettatori: 2264 di cui 860to heare ordine alla sviediamo dov se abbiamo giocato alla pari , 3 Romiti, paganti.

Reti: 40’ pt Arrigoni


Altri articoli in Matches


domenica, 16 settembre 2018, 23:45

Piove sul bagnato

La Lucchese inizia con una sconfitta il suo campionato: contro l'Arezzo decide Buglio a una manciata di minuti dalla fine. Tre espulsi (per i rossoneri Castagna e Bernardini). Favarin prova il 4-3-3 che funziona per circa un'ora. Commento, tabellino e foto


domenica, 12 agosto 2018, 23:26

I rigori regalano un sorriso

La Lucchese batte 4-2 l'Arezzo ai rigori e va avanti in Coppa Italia. Segna Provenzano su rigore fa pari Tassi, poi sale in cattedra Aiolfi che para quattro rigori. Commento, tabellino e foto



domenica, 5 agosto 2018, 23:05

Un pari che vale quanto e più di una vittoria

La Lucchese di mister Favarin centra un bel pari nella prima gara di Coppa Italia e nell'esordio assoluto stagionale dopo le tante vicissitudini patite. Apre Cutolo, fa pari Sorrentino, arrivato in rossonero da due giorni. Tanta grinta in campo. Commento, tabellino e foto


sabato, 5 maggio 2018, 21:36

Stagione finita nel peggiore dei modi

I rossoneri falliscono nella gara decisiva per l'accesso ai play off e vedono sfumare mestamente il sogno di ripetere l'impresa della scorsa stagione. La Lucchese chiude il campionato con una prestazione insufficiente incassando un pesante passivo dal Pro Piacenza che cala il poker al Porta Elisa.