I 90 minuti

Siena-Lucchese: 1-0 Decide Aramu. Rossoneri commoventi ancora una volta

sabato, 16 marzo 2019, 16:40

Siena-Lucchese 1-0

Siena: Contini, Zanon, Arrigoni (31' st Di Livio), D'Ambrosio, Guberti (25' st Cesarini), Aramu, Romagnoli, Gerli, Fabbro (29' st Cianci), Vassallo (1' st Bulevardi), Pedrelli (31' st Esposito). A disp. Melgrati, Comparini, Varga, Rossi, Sbrissa,  Imperiale, Chiossi. All. Mignani. 

Lucchese: Falcone, Martinelli, Lombardo, Sorrentino, Provenzano, Bernardini (42' st Isufaj), Favale, Gabbia,Bortolussi, Mauri, Zanini. A disp. Scatena, Madrigali, Greselin, Santovito,  Di Nardo, Palmese, De Vito, Strechie, Isufaj, De Feo. All. Langella.

Arbitro: Miele di Torino.

Note. Ammoniti: Sorrentino. Espulsi Mauri, Sorrentino.

Rete: 34' st Aramu

Fischietto 48' st Finisce qui: è 1-0 per i padroni di casa
BollinoLucchese 45' st Tre minuti di recupero
CartellinoGiallo 45' st Ammonito Cianci
Sostituzione 42' st Esce Bernardini entra Isufaj
BollinoLucchese 39' st Rossoneri in avanti, con il soltio coraggio
Pallone 34' st Gol! La sblocca Aramu
Sostituzione 29' st Esce Fabbro entra Cianci
Sostituzione 29' st Esce Fabbro entra Cianci
CartellinoRosso 28' st Espulso anche Sorrentino per somma di ammonizioni
Sostituzione 25' st Esce Guberti entra Cesarini
CartellinoRosso 20' st Secondo giallo per Mauri, che viene espulso
CartellinoGiallo 16' st Ammonito Sorrentino
BollinoLucchese 16' st Serie di angoli consecutivi per i padroni di casa, rossoneri ora rintanati
BollinoLucchese 13' st Bel contropiede dei rossoneri, ma la palla di Bortolussi per Sorrentino è troppo lunga
BollinoLucchese 12' st Padroni di casa attaccano con convinzione
BollinoLucchese 8' st Falcone salva su una punizione di Aramu
BollinoLucchese 3' st Pericolo in area rossonera, palla in angolo
Fischietto 1' st Si riparte!
Sostituzione 1' st Esce Vassallo entra Bulevardi
Fischietto 45' pt Finisce qui il primo tempo: è 0-0
BollinoLucchese 45' pt Ci prova anche Provenzano, palla fuori
BollinoLucchese 41' pt Senza sosta l'incitamento dei tifosi rossoneri in curva ospite
BollinoLucchese 38' pt Che grinta i ragazzi di Favarin, nonostante la vergogna societaria
BollinoLucchese 30' pt Davvero una partenza a senso unico per i rossoneri
BollinoLucchese 28' pt Ancora Sorrentino di testa: palla fuori di pochissimo
BollinoLucchese 26' pt Anche Sorrentino vicino al gol con una conclusione sugli sviluppi di un corner
CartellinoGiallo 25' pt Ammonito Mauri
BollinoLucchese 24' pt Lombardo al tiro, fuori di poco
BollinoLucchese 14' pt Siena pericoloso, ma l'arbitro interrompe l'azione per un fuorigioco
BollinoLucchese 8' pt Lucchese che continua a attaccare
BollinoLucchese 4' pt Traversa di Martinelli sugli sviluppi di un angolo!
BollinoLucchese 3' pt Lucchese subito pericolosa con Bortolussi, la sua conclusione è deviata in angolo
BollinoLucchese 2' pt Siena in nero, Lucchese in bianco
Fischietto 1' pt Partiti!

Altri articoli in I 90 minuti


sabato, 18 maggio 2019, 19:54

Lucchese-Cuneo: 2-0 Rossoneri ancora una volta straordinari

La Lucchese con due gol nel primo tempo di Sorrentino e Zanini si aggiudicano la prima sfida play out. Rossoneri per quasi tutta la ripresa in dieci uomini per l'espulsione di Bernardini ma che tengono duro sino in fondo


sabato, 4 maggio 2019, 18:31

Lucchese-Pontedera: 1-0 grande impresa, ecco i play out

Con un rigore di Lombardo a metà ripresa i rossoneri si aggiudicano il diritto a giocarsi i play out al termine di una gara che per certi aspetti era una finale. Cuneo bloccato sul pari dalla Pro Patria



venerdì, 26 aprile 2019, 18:24

Albissola-Lucchese: 1-1. Pari con rimpianto

I rossoneri, con oltre 500 tifosi al seguito, trovano il gol del vantaggio a inizio gara con Provenzano, mancano un paio di occasioni e nella ripresa subiscono il pari di Martignago. Tutto rinviato all'ultima giornata con la Carrarese che ha battuto il Cuneo


giovedì, 18 aprile 2019, 22:21

Lucchese-Piacenza: 1-2 Finale beffa per i rossoneri

La Lucchese subisce una sconfitta assolutamente immeritata a tempo scaduto contro il Piacenza: vantaggio dei padroni di casa con Zanini, ma gli emiliani rovesciano la gara con Corradi e Ferrari a tempo scaduto