Galleria Rossonera

Lombardo: "A Chiavari aspettiamo i nostri tifosi, insieme a loro faremo di tutto per vincere la partita"

mercoledì, 24 aprile 2019, 17:35

di diego checchi

Mattia Lombardo nel momento più importante della stagione ci mette la faccia e non si tira indietro. Le sue parole, come sempre del resto, risuonano come il rintocco di un orologio ed entrano dirette nel cuore dei tifosi. Mattia, come del resto anche gli altri elementi del gruppo, è stato sempre convinto che la Lucchese si salverà sul campo ed è proprio per questo che l'abbiamo voluto intervistare per capire che cosa ne pensasse della partita di Chiavari contro l'Albissola. 

Sabato ci sarà una partita che vale come una finale, cioè quella contro l'Albissola...

"È la partita più importante perché è la prossima gara che dobbiamo affrontare perché importante sarà anche quella contro il Pontedera. Ma adesso è giusto focalizzarci su questo scontro diretto. Dobbiamo ancora una volta conpattarci e dare oltre il nostro 100% per portare i tre punti a Lucca".

Che cosa teme dell'Albissola? 

"Sicuramente l'Albissola è una squadra con individualità importanti. Ma a me piace guardare a noi stessi, concentrarsi sulle nostre qualità, sulla nostra forza. L'atteggiamento sarà fondamentale ed il risultato sarà la giusta conseguenza se entreremo in campo determinati a lottare su ogni pallone e vogliosi di portare a casa i tre punti ad ogni costo".

È arrivata anche l'ultima stangata di 7 punti sia per gli stipendi che per la mancata fideiussione: a voi cosa cambia? 

"Ci aspettavamo tutto ciò. Adesso che è arrivata anche l'ultima sentenza, possiamo e dobbiamo pensare solo al campo. Ciò che succede al di fuori per noi vale zero. Sabato è un ulteriore occasione per dimostrare ancora una volta che siamo una squadra forte".

Avete smaltito la sconfitta casalinga contro il Piacenza?

 "Sicuramente la sconfitta contro il Piacenza ha fatto male, siamo rimasti scottati. Ma ci ha insegnato ancora una volta che le partite in questo campionato finiscono al 100esimo minuto. Meritavamo sul campo forse un altro risultato e abbiamo la possibilità di recuperare i punti persi già sabato nella trasferta di Chiavari".

Che messaggio vuol mandare ai tifosi?  

"Che li ringraziamo come abbiamo sempre fatto, per il sostegno che non ci hanno fatto mai mancare durante le partite e per quello economico che ci ha permesso di fare le ultime trasferte. Spero che verranno in tanti in trasferta sabato a Chiavari perché il loro sostegno sarà più che mai fondamentale. Noi li aspettiamo ed insieme a loro faremo di tutto per vincere questa partita". 


Altri articoli in Galleria Rossonera


venerdì, 23 agosto 2019, 08:40

Visibelli: "A Lucca chiunque vorrebbe venire a giocare"

Il difensore spiega la sua scelta di approdare in rossonero: "Ho capito che ero di fronte a una società seria. Siamo ancora in fase di rodaggio ma penso che se continueremo su questa strada potremo divertirci e toglierci qualche bella soddisfazione"


venerdì, 9 agosto 2019, 12:44

Vignali: "Lucca piazza fantastica"

Il fantasista è entusiasta della sua nuova avventura in rossonero: "Spero sia un punto di partenza per un percorso insieme alla Lucchese. Una piazza così non può stare in Serie D. Ci sono analogie con quanto ho vissuto a Parma"



giovedì, 8 agosto 2019, 18:31

Tarantino: "Darò sempre il massimo per questa maglia"

L'attaccante alla sua nuova avventura in rossonero assicura massimo impegno a prescindere dallo spazio che troverà: "Cercherò di far capire a tutti che cosa vuol dire giocare nella Lucchese, specialmente ai più giovani e indossare questa maglia che ha grandi valori storici”


mercoledì, 7 agosto 2019, 09:25

Di Masi torna a casa: "E' stata un'occasione da prendere al volo"

L'e portierone rossonero torna a casa dopo che la scorsa stagione era rimasto tagliato fuori: "Avrei preferito giocare altri due o tre anni ma la vita va così, e adesso sono molto motivato per questo nuovo ruolo: posso riprendere il discorso che si era interrotto 365 giorni fa quando non...