Galleria Rossonera

Mister Niccolai: "E' un momento difficile, serve esser ancora più compatti"

giovedì, 11 gennaio 2018, 13:00

di diego checchi

Il ruolo del vice allenatore è fondamentale all’interno di uno staff tecnico ed in generale di una squadra, ma di solito sta dietro le quinte e non viene mai alla ribalta anche se il suo lavoro è prezioso e veramente importante. Abbiamo fatto un intervista ad Antonio Niccolai per capire quali sono le sue mansioni da vice allenatore rossonero e qual è il suo rapporto con mister Lopez. Una chiacchierata a tutto tondo che fa capire anche come lavorerà la Lucchese durante questa sosta.

Qual è il suo rapporto con mister Lopez?

“E’ un ottimo rapporto. Ci stiamo conoscendo sempre di più e col tempo può solo migliorare. Ci stiamo soprattutto conoscendo sia nei momenti positivi che nelle difficoltà e questo è fondamentale per crescere e consolidare i rapporti”.

Che importanza ha il ruolo di vice allenatore?

“E’ un ruolo molto importante perché alla fine è la persona che dal punto di vista tecnico è più vicina al mister e deve capire in un attimo sia le esigenze dell’allenatore che quelle dei giocatori. E’ un esperienza diversa da quelle che ho fatto fino ad ora ma che mi serve tantissimo per imparare e migliorare”.

Lei si occupa di vivisezionare le partite delle formazioni avversarie: di che cosa si tratta nello specifico?

“Si tratta di far conoscere alla squadra ed al mister le caratteristiche sia di squadra che dei singoli degli avversari futuri. Estrapolo dei piccoli frame delle partite e delle situazioni di gioco da fermo per poi riproporle nelle sedute tecnico-tattiche. E’ un lavoro che mi porta via tanto tempo. Nelle squadre più importanti di serie A c’è una persona preposta a fare solo questo che si chiama match-analist.”

Che cosa ne pensa del momento della squadra? 

"E’ innegabile che questo sia un momento difficile, ma di questi periodi ce ne sono nel calcio. Dobbiamo cercare di essere ancora di più compatti per uscirne quanto prima”.

Che tipo di lavoro farete durante la sosta?

“Un programma molto intenso. Ad esempio in questa settimana sono previsti quattro allenamenti doppi, così da poter passare più tempo con i ragazzi per approfondire gli aspetti sia tecnico che tattici e permettere ai preparatori atletici di lavorare bene”.

Come vive il pre partita?

“Io sento molto le partite, le ho sempre sentite sia da giocatore che da allenatore. Ma in questo caso prima delle partite è molto più teso Lopez, come è giusto che sia, perché vive molto più intensamente con la squadra il momento pre gara. Io devo cercare di rimanere più lucido possibile per essere utile al momento che vengo interpellato”.    


Altri articoli in Galleria Rossonera


giovedì, 29 novembre 2018, 22:45

Giordani: "Favarin ha alzato la voce per spronare la squadra"

L'ex allenatore del Bagni di Lucca parla del momento rossonero: "Non ho dubbi che la Lucchese si salverà e inizierà a fare risultati dalla partita contro l'Olbia. L'attaccante preferito? Sorrentino: domenica sarà decisivo. Anche gli altri hanno dimostrato di avere qualità ma in lui vedo qualcosa in più"


venerdì, 23 novembre 2018, 08:18

Baraldi: "Lucchese, vai a Busto per vincere, ma non sarà una gara facile"

L'ex difensore rossonero, nato a due passi da Busto Arsizio, analizza la partita di domenica con la Pro Patria: "E' una squadra scorbutica da affrontare, piena di giovani ma con qualche elemento di esperienza che può fare la differenza. Non sarà, a mio avviso, una partita spettacolare"



giovedì, 15 novembre 2018, 12:27

Scandurra: "Salvarsi sarà un'impresa, ma la Lucchese ce la farà"

L'ex attaccante rossonero ripercorre le sue tappe nella Lucchese: "Tornare a Lucca è come tornare a casa. Sono arrivato a Lucca nel 1996 e ho fatto tutto il settore giovanile nella Lucchese. Sono diventato calciatore professionista con questa maglia. É la piazza a cui sono più legato"


venerdì, 9 novembre 2018, 07:50

Di Masi: "Domenica sarò al Porta Elisa a sostenere i rossoneri"

L'ex portierone rossonero parla del derby: “Il Pisa a livello di organico è sicuramente strutturata meglio ma la Lucchese in questo momento ha grande entusiasmo: vincere un derby dà grandi energie emotive ed i ragazzi di questo gruppo se lo meritano"