Galleria Rossonera

Galligani, Lucca United: "Unica pista praticabile quella degli imprenditori lucchesi"

giovedì, 4 gennaio 2018, 17:05

di diego checchi

Messaggi chiari da parte del presidente di Lucca United, Stefano Galligani, che si concede a noi molto volentieri e che fa capire a tutti qual è il suo punto di vista e di conseguenza quello del gruppo che rappresenta, ovvero della cooperativa dei tifosi, che, ricordiamo, detiene il 10 per cento delle quote societarie.

Che cosa ne pensa del momento della squadra?

“Devo dire che le ultime partite hanno lasciato un po’ perplessi tutti i tifosi perché a nostro avviso non c’è stato l’atteggiamento mentale giusto e questo ci ha un po’ amareggiato. Ora sta a Obbedio e Lopez trovare la chiave giusta per far esprimere la squadra nella maniera in cui eravamo abituati, visto che tutti i tifosi avevano negli occhi le belle prestazioni delle partite precedenti”.

La situazione societaria può aver influito sul rendimento della squadra?

“Guardate questa non deve essere una giustificazione perché in fin dei conti i giocatori sono sempre stati pagati e la società ha sempre rispettato gli impegni presi. Se ci paragoniamo ad altre piazze allora gli altri che cosa dovrebbero fare? E’ chiaro che a livello mentale può darsi che questa non chiarezza possa aver influito sulla concentrazione dei giocatori ma non fino a condizionare tre sconfitte consecutive e soprattutto con mancanza di prestazione. Ha fatto bene Lopez quando in conferenza stampa dopo la partita di Pontedera ha detto a chiare lettere che chi non vuole stare nella Lucchese deve chiedere di andarsene perché qui c’è bisogno di giocatori motivati”.

Che cosa si aspetta dal mercato di gennaio?

“Non lo so. Vedremo quello che succederà. Ho fiducia in Obbedio e Lopez”.

Passando alla situazione societaria, che cosa ci può dire?

“In questi giorni sono successe troppe cose. Ci sono elementi che parlano già come se fossero all’interno della Lucchese. Altri che si vogliono fare pubblicità. E’ chiaro che si necessita quanto prima di fare chiarezza per tutti i tifosi e per tutto l’ambiente. Noi come Lucca United ribadiamo che l’unica strada da percorrere è quella con l’amministrazione comunale. Questo progetto va approfondito e concretizzato per il bene della Lucchese. Di tutto ciò se ne deve convincere tutta la società rossonera e non solo una parte di essa”.

Lunedì prossimo ci sarà un’assemblea dei soci e di tutti i tifosi al museo rossonero, di che cosa si discuterà?

“Vogliamo coinvolgere tutti i tifosi su due argomenti principali. In primis le vicende societarie e poi vogliamo chiedere a loro quale deve essere il ruolo di Lucca United perché a fine gennaio dovremmo ricapitalizzare".

State pensando anche di uscire?

“Non la metterei assolutamente così. Il nostro ruolo adesso come adesso è fondamentale più che mai. E’ chiaro che da soli non potremo andare avanti e quindi per continuare il nostro percorso abbiamo bisogno di una mano concreta da parte di tutti i tifosi perché qui si parla del bene della Lucchese. Mi auguro che al museo lunedì sera ci sia tanta gente e che possa venire fuori una gran bella serata e soprattutto proficua affinchè si possano trovare delle soluzioni per aiutare la Lucchese".


planet win 365 lucca


#viasangiorgio21


calendario rossonero 2017


Panda


Altri articoli in Galleria Rossonera


giovedì, 11 gennaio 2018, 13:00

Mister Niccolai: "E' un momento difficile, serve esser ancora più compatti"

Il vice di Lopez parla del suo rapporto con l'allenatore e del momento della squadra: "E’ un ottimo rapporto. Ci stiamo conoscendo sempre di più e col tempo può solo migliorare. In questi giorni faremo un lavoro particolarmente intenso con i giocatori"


giovedì, 4 gennaio 2018, 09:13

Leonardo Citti, un portiere con la Lucchese nel cuore

L'estremo difensore originario di Lucca, si racconta e parla anche della Lucchese, la squadra che ha sempre tifato: "Spero si risolva la situazione societaria: i tifosi non meritano questo e Lucca è una piazza che deve stare con tranquillità almeno in Serie C senza dovere tribolare tutti gli anni"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px



giovedì, 14 dicembre 2017, 08:41

Emiliano Pellegrini: "Vendere a Belardelli, vorrebbe dire rivoluzionare tutto"

Il decano dei giornalisti lucchesi convinto che la cessione della società verrà effettuata solo a giugno:"L’attuale compagine societaria arriverà fino a giugno e poi vedrà il sa farsi. Mi auguro che gli imprenditori lucchesi possano veramente venire fuori allo scoperto anche se sono un po’ scettico"


mercoledì, 13 dicembre 2017, 12:13

L'ex Pea: "Lucchese, squadra da prendere con le molle"

Il tecnico del Pro Piacenza, che in passato ha allenato anche i rossoneri, presenta la sfida di domenica e spende parole importanti per gli uomini di mister Lopez: "Obbedio ha saputo costruire una squadra importante con gli uomini giusti, fatta di palleggiatori e di elementi veloci che possono mettere in...