Galleria Rossonera

L'ex Pea: "Lucchese, squadra da prendere con le molle"

mercoledì, 13 dicembre 2017, 12:13

di diego checchi

Domenica prossima nel Pro Piacenza c’è una persona molto legata alla Lucchese e a tutta Lucca sportiva. Stiamo parlando dell’allenatore Fulvio Pea che si racconta a Gazzetta Lucchese e spiega gli obiettivi della società emiliana.

“La nostra squadra è stata costruita per ottenere la salvezza anche all’ultima giornata. Speriamo di farlo anche prima e di poterci togliere qualche soddisfazione”.

Soprattutto in attacco avete dei buoni giocatori.

“È vero, ma gli ultimi arrivati sono con noi soltanto da un mese e mezzo e stiamo cercando di rimetterli in condizione, anche se per ora non hanno quella ottimale. Sono convinto che alla lunga Abate e Musetti ci daranno una grossa mano”.

Che cosa pensa della Lucchese?

“Dico la verità: come al solito il direttore Obbedio ha saputo costruire una squadra importante con gli uomini giusti, fatta di palleggiatori e di elementi veloci che possono mettere in difficoltà. La Lucchese sta attraversando un buon momento, quindi è una squadra da prendere con le pinze”.

Invece qual è il momento che sta vivendo il Pro Piacenza?

“Veniamo da un momento positivo e l’ultima vittoria di Arzachena ne è la dimostrazione, ma già nelle partite precedenti, avevamo dimostrato di star bene pareggiando il derby con il Piacenza e facendo una grande gara anche con il Monza. Speriamo che questo ottimo periodo sia bissato da un’altra vittoria”.

Che ricordi ha di Lucca?

“Ho vissuto un anno e mezzo più che positivo. Lucca mi è rimasta nel cuore, seguo sempre la Lucchese con affetto e piacere”.

Pronto per la sfida di domenica?

“Prontissimo, consapevole che sarà una gara molto difficile”.


Altri articoli in Galleria Rossonera


mercoledì, 19 settembre 2018, 16:10

Reggiannini: "La Lucchese ha l'obbligo di non perdere a Pistoia"

Armando Reggiannini, osservatore per la Toscana delle Nazionali azzurre e doppio ex di Pistoiese e Lucchese, parla de derby di domenica prossima: "Gli arancioni, che non hanno demeritato contro la Pro Patria, devono provare a fare bottino pieno. Fanucchi, da professionista, darà tutto come sempre"


giovedì, 13 settembre 2018, 08:45

De Feo, il ritorno: "Pensiamo partita per partita, ma sono ottimista"

L'attaccante spiega a Gazzetta Lucchese cosa lo ha spinto a tornare: "Conoscevo già la città, la società ed il direttore Obbedio motivi in più per voler tornare a Lucca ed ho fatto di tutto perché ciò accadesse anche rifiutando altre offerte"



mercoledì, 25 luglio 2018, 12:26

Russo: "Chiunque comandi deve aggiustare i conti societari"

Bruno Russo è come tutti amareggiato per la piega presa dagli eventi: "Trovo scandaloso che la Lucchese negli ultimi tre anni si sia indebitata senza un progetto legato ai giovani che permettono di generare plusvalenze in grado di tenere i conti in ordine"


mercoledì, 13 giugno 2018, 08:24

Lopez a cuore aperto: "Grazie a tutti, spero sia un arrivederci e non un addio"

Intervista esclusiva con l'ex tecnico rossonero che lascia tanti estimatori: “Rifarei tutto, errori compresi: quando si dà tutto si sbaglia in buona fede. Il momento più bello con l'Albinoleffe. Sapevo che sarei andato via, ma ringrazio Lucchesi che mi ha dimostrato stima e ne sono orgoglioso”