Basket Le Mura

Gesam Gas e Luce Lucca, tempo di semifinale di Techfind Coppa Italia contro il Famila Schio

venerdì, 25 marzo 2022, 16:23

Saranno le campionesse in carica del Famila Wuber Schio, vittoriose per 79-63 sulle padrone di casa del Fila S. Martino di Lupari, le avversarie domani, palla a due fissata alle 18, del Basket Le Mura Lucca nella prima semifinale della Techfind Coppa Italia-IFP Cup. Sarà l’ennesimo remake di una sfida che per quattro volte è stato l’atto conclusivo di questa competizione. L’ultimo precedente nella manifestazione che mette in palio la coccarda tricolore, venne disputato proprio nel palazzetto patavino. Erano i quarti di finale dell’edizione 2019, con le scledensi che si imposero per 62-52.

Tornando ai giorni nostri, capitan Maria Miccoli e compagne dovranno vedersela contro quella che è, numeri alla mano, il team più forte d’Italia. Nelle competizioni nazionali, le “orange” vantano 23 vittorie in altrettante partite. Gesam Gas e Luce Lucca, comunque, arriva a questo match con la consapevolezza dei grandi progressi compiuti dall’inizio della stagione. Risale all’opening day di Moncalieri, era il 3 ottobre 2021, l’unico incrocio stagionale tra le contendenti. Alla sirena finale il tabellone recitò 68-46 in favore di Schio. Rispetto a quella partita, Lucca potrà contare sulle medesime cestiste mentre il team di Dikaioulakos avrà in più nel motore di un roster sterminato Sandrine Gruda e la rientrante DeShields (20 punti contro Lupebasket). La lettone Laksa (15 punti nei quarti di finale), Sottana, Keys, De Pretto, Andrè, Francesca Dotto, Martina Crippa, Del Pero, Verona e la nazionale belga Kim Mestdagh completano un roster di altissimo livello.

Numeri alla mano, in campionato il Famila Schio viaggia ad un media di 77,8 punti a partita, tirando con il 52% da due e con il 33% dall’arco. Sono ben 38,6 i rimbalzi catturati di media dalle scledensi.

“Domani sarà una partita molto difficile nella quale cercheremo di competere contro la loro debordante fisicità e tecnica di Schio”-ha dichiarato coach Luca Andreoli- “Cercheremo di sfruttare il nostro essere propositivo all’interno della partita. Siamo contento di quanto fatto contro Ragusa ma vogliamo proseguire su questo solco. Ci auguriamo di contare su tutti gli effettivi del roster dopo il problema alla caviglia accusato da Dietrick”.

Famila Wuber Schio-Gesam Gas e Luce Lucca sarà diretta da Marco Barbiero, Cristina Maria Culmone e Ugolini Edoardo.



Altri articoli in Basket Le Mura


giovedì, 23 giugno 2022, 12:38

Basket Le Mura Lucca: cabina di regia affidata a Que Morrison

Per la cestista di Riverdale, classe 1998, si tratta della prima esperienza in Europa dopo le cinque annate spese nel campionato universitario americano. Alta 1,70, Morrison nell’ultima stagione ha messo in fila una media di 13,8 punti, 4,4 assist e una chirurgica precisione nei tiri liberi come testimoniato dall’88,4% di...


lunedì, 20 giugno 2022, 16:59

Il Basket Le Mura Lucca accoglie nuovamente Kourtney Treffers

A distanza di tre anni, tornano a incrociarsi le strade del Basket Le Mura Lucca e del centro della nazionale olandese Kourtney Treffers. Il club biancorosso è lieto di annunciare l’ingaggio per la prossima stagione della lunga di Den Helder, protagonista nella città dell’arborato cerchio durante l’annata 2018-2019



venerdì, 17 giugno 2022, 16:58

Jaylyn Agnew è una nuova giocatrice del Basket Le Mura Lucca

Il club del presidente Rodolfo Cavallo è lieto di annunciare l’ingaggio dell’ala piccola statunitense Jaylyn Agnew, reduce da un’esperienza nella lega israeliana con l’Elizur Tel-Aviv dove ha viaggiato ad una media di 15,6 punti a partita


martedì, 14 giugno 2022, 16:33

Helmi Tulonen è una nuova giocatrice del Basket Le Mura

Il Basket Le Mura Lucca è lieto di annunciare l’ingaggio per la stagione 2022-2023 del centro della nazionale finlandese Helmi Cristina Tulonen. Proveniente dalla Rentpoint.It Carugate, la classe 1998 è reduce da una bella stagione nel girone nord della Serie A2 dove ha viaggiato ad una media di 17,4 punti